MacBook Pro M1: prestazioni a confronto tra 8 GB e 16 GB di RAM

Quale MacBook Pro con chip M1 scegliere? 8 GB di RAM o meglio averne 16?

Tutti i nuovi modelli di Mac basati su Apple Silicon utilizzano lo stesso chip M1, quindi le uniche possibilità di personalizzazione riguardano lo spazio di archiviazione SSD e RAM. Proprio su quest’ultima si concentra il test realizzato da Max Tech, che mostra le differenze prestazionali tra un MacBook Pro da 8 GB e un MacBook Pro da 16 GB.

ram MacBook Pro M1

Il video include una serie di test di benchmark, che vanno da Geekbench e Cinebench, fino ai test di esportazione RAW. I benchmark di Geekbench e Cinebench non hanno dimostrato una differenza di prestazioni tangibile tra i modelli da 8 GB e 16 GB, ma i test progettati per massimizzare l’utilizzo della RAM hanno mostrato alcune differenze. Un benchmark fatto con Xcode che imita il codice di compilazione ha visto il modello da 16 GB ottenere un punteggio di 122 rispetto ai 136 del modello da 8 GB. In questo caso è il punteggio inferiore ad essere considerato il migliore.

ram MacBook Pro M1

La più grande differenza si nota durante un’esportazione da un file 8K R3D RAW a un file 4K, che ha richiesto 13,57 secondi per il MacBook Pro da 8 GB, mentre il MacBook Pro da 16 GB è stato in grado di completarlo in soli 5,59 secondi, un tempo che lo mette praticamente alla pari con il Core i9 del MacBook Pro da 16 pollici con 32 GB di RAM.

ram MacBook Pro M1

Le differenze si assottigliano nel test di esportazione 4K e nel test di esportazione RAW Lightroom Classic, dove i risultati tra i due modelli sono stati abbastanza vicini. Il modello da 16 GB ha addirittura battuto un iMac da 27 pollici del 2020 con 16 GB di RAM.

Durante i test sono anche state riscontrate delle temperature abbastanza ridotte, tanto che le ventole non sono mai entrate in azione. Per quanto riguarda le differenze tra i due modelli, è abbastanza chiaro che il modello da 8 GB è più che sufficiente per la maggior parte dei task quotidiani. Il MacBook Pro M1 da 16 GB di RAM è indicato solo per gli utenti che hanno necessità di effettuare task che richiedono un boost prestazionale maggiore.

Se volete scoprire le differenze tra il nuovo modello con chip M1 e quello Intel potete dare un’occhiata al nostro confronto.

iPhone 12 Pro (256GB) in offerta su

Test