Il nuovo CEO di Intel: “Apple è solo una società di lifestyle, dobbiamo fare prodotti migliori”

A pochi giorni dall'ufficializzazione della sua nuova carica, il CEO di Intel ha detto che uno degli obiettivi sarà superare la qualità dei chip Apple.

Il nuovo CEO di Intel Pat Gelsinger ha affermato che la società dovrà fornire prodotti migliori di Apple e che i giorni migliori per l’azienda devono ancora arrivare.

Gelsinger

Intervenuto ieri a una riunione con dipendenti e dirigenti Intel, Gelsinger ha detto, con un po’ di ironia, che Apple è semplicemente una “società di lifestyle“, quindi Intel deve essere in grado di superare la tecnologia creata in quel di Cupertino.

Il nuovo CEO di Intel si riferisce ovviamente ai nuovi processori Apple Silicon lanciati pochi mesi fa, che di fatto non solo hanno sostituito e sostituiranno tutti i chip Intel utilizzati sui Mac, ma si sono imposti come modelli di altissima qualità e dalle prestazioni record.

Parlando ai dipendenti, Gelsinger ha insistito sul fatto che i giorni migliori di Intel devono ancora arrivare. Il nuovo CEO entra in un momento di crisi per l’azienda, in quanto deve affrontare molteplici minacce. Con il principale cliente (Apple) che ha abbandonato Intel per il proprio processore personalizzato e Microsoft che ne seguirà l’esempio nei prossimi mesi, Intel deve lottare e lavorare per fornire innovazioni tecnologiche.

MacBook Pro 16" (512GB) in offerta su

Concorrenza