Ecco come potrebbe essere il nuovo MacBook Pro con touchpad OLED – Concept

Ultimamente si parla con insistenza della possibilità di un touchpad OLED nella prossima revisione dei MacBook Pro, rumors confermati anche da una fotografia diffusa in rete qualche giorno fa. Un utente di 9to5mac ha realizzato un concept di come potrebbe effettivamente essere questo nuovo touchpad.

concept macbook pro oled

Stando ai rumors, il touchpad OLED capacitivo dovrebbe integrare i tasti funzione e il tasto di accensione, attualmente posizionati nella prima riga in alto della tastiera. Ciò porterebbe alla possibilità di adattare i tasti funzione in base all’applicazione che stiamo utilizzando, aumentando la produttività ma riducendo il feed tattile rispetto a quello fornito dai tasti fisici (aspetto che per qualcuno potrebbe risultare molto fastidioso).

Basandosi sulla fotografia del top case diffusa in rete, l’utente Cameron ha realizzato un concept per ipotizzare l’aspetto del touchpad. Il risultato è un misto tra un MacBook 12″ e un MacBook Pro 15″, con il touchpad OLED che sostituisce la prima riga di tasti fisici, la tastiera introdotta con il MacBook 12″, una cerniera ridisegnata e gli altoparlanti ai lati della tastiera.

concept cameron macbook pro

Il touchpad OLED visualizza di default i tasti esc, f1-f12 e il tasto di accensione, che verrebbero adattati in base all’applicazione in uso. Ad esempio in Final Cut Pro X, si potrebbero visualizzare le scorciatoie più utilizzate. E magari, anche l’integrazione con Siri.

siri touchpad oled macbookpro

Il concetto si riallaccia al discorso di Steve Jobs durante la presentazione del primo iPhone, che criticava le tastiere fisiche degli smartphone del momento proprio per la mancanza di adattabilità in base al contesto in cui venivano utilizzate.

Voi cosa ne pensate? Gradireste una novità del genere sui MacBook Pro?

[via]

Concept