Apple brevetta il mouse nascosto nella tastiera del MacBook

Se preferisci il mouse ai trackpad, ecco la soluzione a cui sta lavorando Apple sui suoi MacBook.

Apple ha brevettato una tastiera per MacBook in grado di offrire un mouse che può essere utilizzato all’occorrenza.

mouse nascosto macbook.jpg

Come spiega Apple nel suo nuovo brevetto, il mouse è ormai un componente essenziale per chi lavora a computer fin da quando è stata introdotta l’interfaccia utente grafica negli anni ’80. Il problema per chi preferisce usare il mouse anche sui laptop è che bisogna sempre portarlo dietro e ricordarsi di inserirlo in borsa. Per evitare qualsiasi problema, Apple ha brevettato una tastiera per MacBook che integra dei tasti in grado di staccarsi e di fungere da mouse.

Un dispositivo di input del computer può includere un alloggiamento, una serie di meccanismi di commutazione a tasti posizionati nell’alloggiamento e una struttura a tasti rimovibile che è azionabile tra una prima configurazione posizionata nell’alloggiamento e una seconda configurazione staccata dall’alloggiamento.

La tastiera rimovibile può avere un sensore di posizione, in cui, nella prima configurazione, la struttura rimovibile è azionabile per fornire un input di digitazione basato su tasti e, nella seconda configurazione, la struttura rimovibile è azionabile come dispositivo di puntamento del computer utilizzando il sensore di posizione. La struttura della tastiera rimovibile può quindi consentire un input del puntatore comodo, portatile e preciso per un sistema di input del computer.

Le illustrazioni del brevetto mostrano un paio di possibilità. Una prevede un singolo tasto che si stacca, ma offrirebbe un mouse estremamente piccolo. L’altra mostra una sezione di tasti che formano il mouse, dando all’utente qualcosa di più comodo da usare come puntatore. Inoltre, tali tasti potrebbero offrire una superficie sensibile al tocco ed emulare le funzioni di un Magic Mouse.

In un secondo brevetto, Apple ha pensato ad un MacBook con alloggiamento per Apple Pencil lì dove in passato era presente la Touch Bar. La Apple Pencil potrebbe poi essere utilizzata per disegnare e scrivere direttamente sul trackpad del Mac.

Cosa ne pensate?

Mac mini in sconto su

Brevetti