Apple brevetta il MacBook con tastiera virtuale e doppio display

Il futuro dei MacBook potrebbe essere questo.

Apple ha pubblicato un nuovo brevetto per un MacBook a doppio display, con tastiera virtuale e altre funzioni avanzate.

macbook tastiera virtuale

Con questo brevetto, l’azienda potrebbe intraprendere una strada tutta nuova e sbarazzarsi della tastiera fisica su MacBook, sfruttando il doppio display che sarebbe utile anche per mostrare più informazioni agli utenti. Dopo aver ideato la Touch Bar, che però non ha avuto il successo sperato tanto da essere stata abbandonata, Apple potrebbe amplificare quel concetto arrivando addirittura ad una tastiera virtuale.

Con una tastiera virtuale, Apple consentirebbe agli utenti di scegliere tra vari layout e di attivare funzioni specifiche, ad esempio mostrando tasti particolari in determinate app, trackpad, aree per disegnare o addirittura controller di gioco virtuali. Con una tastiera virtuale, Apple potrebbe portare anche le gesture di iOS e iPadOS su Mac per ingrandire, scorrere o selezionare elemeneti.

Nel brevetto, Apple afferma che questo MacBook include sensori biometrici, che potremmo interpretare come Face ID, sensori di impronte digitali e un caricabatterie wireless, che verrebbe inserito nell’angolo in basso a sinistra del notebook.

Cosa ne pensate?

MacBook Air M1 in sconto su

Brevetti