MacBook con piedini estraibili per migliorare il raffreddamento?

In futuro i MacBook potrebbero includere un meccanismo per migliorare il raffreddamento.

Un nuovo brevetto Apple mostra come un futuro MacBook potrebbe utilizzare dei piedini estraibili per migliorare il raffreddamento.

Il brevetto rileva come su una superficie di supporto, la maggior parte dei dispositivi elettronici non abbiano uno spazio sufficiente e di conseguenza possono spesso riscaldarsi. Il brevetto Apple presenta diversi scenari in cui i piedini estraibili di un MacBook potrebbero essere utilizzati per migliorare il raffreddamento del dispositivo, senza la necessità di modificare l’interno del computer.

Inoltre, tutto ciò potrà essere fatto automaticamente, attingendo alle letture dal software del nostro MacBook, per determinare se le ventole nel dispositivo hanno raggiunto una certa velocità, o i componenti una certa temperatura. Se viene raggiunta una soglia critica, i piedini posso essere estratti per migliorare il flusso d’aria e aiutare il sistema a ridurre le temperature.

Molti produttori di accessori di terze parti offrono soluzioni per migliorare il raffreddamento dei laptop attraverso supporti e ventole aggiuntive. Questo brevetto, però, rivela che un giorno Apple potrebbe eliminare questi intermediari e includere un sistema ad-hoc direttamente nel design di un futuro MacBook.

Cosa ne pensate di questa soluzione? Vi farebbe comoda questa implementazione o preferireste continuare ad affidarvi a soluzioni terze?

MacBook Air M1 in sconto su

Brevetti