Apple II: schemi di progetto disegnati da Wozniak venduti all’asta

Gli schemi di progettazione del primo Apple II scritti a mano da Wozniak finiscono all'asta.

La casa d’aste RR Auction ha appena venduto alcuni schemi di progetto di Apple II disegnati a mano da Steve Wozniak per oltre 630.000 dollari.

I documenti consistono in 23 pagine totali di note e diagrammi work-in-progress per la breadboard di Apple II, che includono:

  • Cinque pagine di schemi di circuiti e note su fogli di carta grafica
  • Sei pagine fotocopiate intitolate “Bus Sources”, “System Timing”, “Display”, “Sync Timing & Adr. Gen” e “Timing”, con numerose annotazioni
  • Una guida di istruzioni di programmazione scritta a mano di 12 pagine composta da 28 passaggi dettagliati.

Questi documenti sono accompagnati da una lettera firmata da Wozniak:

Questi documenti, datati 1975, sono il mio prototipo originale di Apple II e le istruzioni di programmazione. Sono preziosi. Su questi diagrammi work-in-progress puoi persino vedere la mia tecnica di breadboard, dove esaminavo le connessioni disegnate in rosso mentre saldavo i fili. All’epoca, preferivo usare un pennarello viola per scrivere, quindi è interessante vedere queste note decenni dopo. Il prototipo è stato cablato a mano mentre ero ancora un ingegnere presso la divisione prodotti avanzati di Hewlett-Packard, dove mi occupavo della progettazione di calcolatrici portatili.

Ancora una volta, un cimelio Apple viene venduto ad una cifra assolutamente “folle”. Proprio qualche settimana fa, andò all’asta un Apple-1 funzionante firmato da Steve Wozniak.

iPhone 12 Pro (256GB) in offerta su

Curiosità