macOS Big Sur, ecco i nuovi suoni di sistema

Oltre alle novità grafiche, che balzano subito alla vista, macOS Big Sur porta novità anche nel comparto sonoro.

Durante la WWDC 2020, Apple ha annunciato il nuovo aggiornamento macOS Big Sur che porta una ventata di aria fresca a livello di interfaccia grafica sui nostri Mac, ma non solo. Oltre all’aspetto puramente grafico, Apple ha apportato diverse novità anche al comparto sonoro.

Il canale YouTube Pomamitia ha pubblicato due video che ci offrono una panoramica dettagliata sui nuovi suoni di sistema in macOS 11 Big Sur, confrontati fianco a fianco con quelli presenti su macOS 10.15 Catalina. Alcuni cambiamenti sono quasi impercettibili, mentre ci sono alcuni suoni che cambiano completamente rispetto al precedente sistema operativo.

I nuovi suoni di avviso presenti in macOS 11, invece, sono stati tutti creati utilizzando frammenti di quelli originali, motivo per cui alcuni di essi potrebbero sembrare familiari.

Si tratta di modifiche mirate, che forse non tutti riusciranno subito a notare, ma dimostrano l’attenzione maniacale di Apple per questi piccoli particolari, che hanno portato alla realizzazione di un sistema operativo davvero ben fatto, sia a livello grafico e sonoro, che di funzionalità.

Bisognerà solo abituarsi ai nuovi suoni, alcuni dei quali legati a funzioni molto utilizzate (dal cestino agli screenshot)

Vi ricordiamo che Apple ha già rilasciato la prima beta pubblica di macOS 11 Big Sur e qualora vogliate provarla vi lasciamo il link alla nostra guida completa.

Curiosità