Foto su macOS, ecco cosa cambia

Quali sono le novità dell'app Foto nel nuovo macOS Catalina? Nuova interfaccia, nuove personalizzazioni, più opzioni di modifica e non solo. Il nu

L’app Foto su macOS Catalina è molto più simile alla controparte presente su iOS 13 e iPadOS, con una nuova interfaccia, nuove modalità di organizzazione dei contenuti e tanto altro.

Il nuovo pannello foto dà maggiore risalto alle immagini e ai tuoi ricordi quando sfogli la libreria, grazie ad un’interfaccia ridisegnata rispetto alle versioni precedenti. Inoltre, le foto sono ora organizzate per giorno, mese o anno, così da rendere più facile ritrovare i tuoi ricordi. Animazioni e transizioni si ricordano a che punto eri nella timeline, consentendoti di passare da una vista all’altra senza mai perdere il segno. La vista “Tutte le foto” mostra tutti i tuoi scatti e video in una griglia. Puoi vedere a colpo d’occhio la tua collezione o fare zoom per ingrandire le anteprime. Puoi anche scegliere se visualizzare foto e video nel formato quadrato o in quello originale.

Finalmente, le anteprime delle foto sono più grandi, per farti distinguere meglio i vari scatti. L’app Foto è anche in grado di trovare in modo intelligente la parte migliore dello scatto e di mostrarlo nell’anteprima. Per vedere la versione intera della foto è sufficiente cliccarla e aprirla. Molto interessante il fatto che, mentre scorri le foto, le Live Photos e i video vengono riprodotti in automatico, creando anche un bell’effetto alla vista.

Grazie all’apprendimento automatico del Mac, l’app Foto riesce anche a capire chi c’è e cosa succede nelle foto. In questo modo può mettere in evidenza le occasioni più importanti, come compleanni, anniversari e viaggi. Puoi anche guardare i tuoi video Ricordi sul Mac e cambiare durata, atmosfera e titolo. Le modifiche si sincronizzano su tutti i tuoi dispositivi quando usi Foto di iCloud.

Infine, sono state aggiunte nuove opzioni per l’editing delle singole foto.

macOS Catalina