Note e Promemoria, cosa cambia con macOS Catalina

Note e Promemoria sono app molto più mature grazie alle novità introdotte da Apple in macOS Catalina

Scopriamo tutte le novità delle applicazioni Note e Promemoria sul nuovo macOS Catalina.

Note

La nuova vista Galleria in Note mostra le note come miniature, così da farci trovare al volo il contenuto che ci serve. Con le cartelle condivise è possibile condividere intere cartelle o sottocartelle di note, con le persone invitate che potranno a loro volta aggiungere note, allegati o sottocartelle. E’ anche possibile attivare la condivisione delle note in sola lettura, così solo tu potrai modificarle.

Il nuovo sistema di ricerca ora riconosce oggetti o scene nelle immagini che hai aggiunto alle note, aiutandoti a trovare parole e testi negli elementi che hai acquisito con lo scanner integrato nell’app. Ancora prima di iniziare a digitare, vedrai le ricerche suggerite.

Infine, puoi riordinare le voci di una checklist trascinandole o usando le scorciatoie da tastiera, e spostare a fine elenco i punti completati. Se vuoi riutilizzare una vecchia lista, basta un clic per togliere la spunta a tutte le voci.

Promemoria

Il vecchio Promemoria doveva essere aggiornato, sia nell’interfaccia che nelle funzioni. Finalmente, Apple ha creato un software molto più utile, anche per chi ha necessità di utilizzarlo per lavoro.

L’app Promemoria è stata infatti riprogettata da zero, con un nuovo design e funzioni che aiutano a organizzare, gestire e ricordare gli impegni.

Grazie ai nuovi pulsanti di modifica, potrai aggiungere rapidamente ai tuoi promemoria date, orari, luoghi o contrassegni, senza bisogno di passare a un’altra vista. La nuova consente anche di scrivere frasi più lunghe e descrittive, visto che Promemoria le capirà e proporrà suggerimenti attinenti. Siri può anche anticipare alcune informazioni suggerendoti dei promemoria che ti potrebbero servire, ad esempio mentre organizzi una gita con gli amici nell’app Messaggi.

Ora puoi aggiungere allegati ai tuoi promemoria per renderli più utili e dettagliati: foto, scansioni di documenti e link web che aprono un sito legato al promemoria.

Disponibili anche più opzioni per organizzare i tuoi promemoria. Puoi associare promemoria secondari a un promemoria principale, e anche raggruppare più elenchi, proprio come su iOS 13 e iPadOS.

I nuovi elenchi smart organizzano in automatico promemoria in categorie come Oggi, Programmati e Contrassegnati, mentre nell’elenco Tutti hai una panoramica completa dei tuoi impegni.

L’app consente anche di personalizzare l’aspetto degli elenchi iCloud personali e condivisi scegliendo tra 12 colori e 60 simboli intuitivi.

Infine, se tagghi una persona in un promemoria, la prossima volta che vi scriverete in Messaggi riceverai una notifica così da non dimenticarti le cose più importanti.

macOS Catalina