Gartner conferma la crescita dei Mac nel Q3 2020

Le spedizioni dei Mac nel terzo trimestre del 2020 hanno superato le aspettative, con Apple che fa registrare un'ottima crescita rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Dopo Canalys, anche Gartner conferma l’ottimo periodo per le vendite dei Mac a livello globale nel terzo trimestre dell’anno.

Gartner stima che Apple abbia venduto 5,5 milioni di Mac durante il Q3 2020, in crescita del 7,3% rispetto alle 5,1 milioni di unità vendute nello stesso periodo di un anno fa. La quota di mercato dell’azienda è cresciuta dal 7,5 al 7,7%, anche se questo risultato positivo è condiviso con tanti altri produttori di PC.

Acer e Asus, ad esempio, hanno registrato crescite rispettivamente del 29,5% e del 12,9%, mentre Lenovo si conferma al primo posto con una quota di mercato che aumenta dell’8,4%. Apple si conferma comunque al quarto posto, dietro Lenovo, HP e Dell.

gartner spedizioni mac q3 2020

In generale, le spedizioni dei PC sono aumentate di circa 3 milioni di unità rispetto al terzo trimestre del 2019 grazie soprattutto alla situazione sanitaria mondiale, che ha obbligato molte persone a lavorare o studiare da casa.

Questo trimestre ha avuto la più forte richiesta di PC consumer che Gartner abbia visto in cinque anni”, ha affermato Mikako Kitagawa, direttore Ricerca di Gartner. “Il mercato non viene più misurato in base al numero di PC per famiglia; piuttosto, le dinamiche si sono spostate fino a rappresentare un PC per persona. Mentre le interruzioni della catena di fornitura dei PC legate alla pandemia COVID-19 sono state in gran parte risolte, questo trimestre ha visto comunque la carenza di componenti chiave come i pannelli, a causa di questa elevata domanda dei consumatori“.

Apple ha registrato una crescita simile negli Stati Uniti, vendendo circa 2,4 milioni di Mac con un aumento del 7% rispetto ai 2,3 milioni di dispositivi spediti nel terzo trimestre del 2019.

Dati di vendita