macOS Big Sur, la TOP 5 delle novità

Scopriamo le novità più importanti di macOS 11 Big Sur, il nuovo sistema operativo presentato pochi giorni fa da Apple.

Big Sur, la nuova versione di macOS, è ricco di novità che vanno dall’interfaccia a tante nuove funzionalità. In questo video, andremo a vedere le 5 più importanti che potrete provare in autunno.

 

Interfaccia

La prima grande novità è la nuova veste grafica di Big Sur. Apple ha ridefinito diversi dettagli, dalla curvatura degli angoli delle finestre alla palette di colori e materiali, e ha aggiunto nuove funzioni che permettono agli utenti di avere ancora più informazioni e controllo.

Le icone nel Dock sono state ridisegnate per uniformarle a quelle usate nell’intero ecosistema Apple, mentre i pulsanti e i controlli appaiono solo quando servono e vengono nascosti quando non servono.

Inoltre, il nuovo design delle app pricipali permette di organizzare il tutto anche quando ci sono tante finestre aperte e di interagire con le app in modo ancora più semplice.

Notifiche e Centro di Controllo

Il nuovo Centro di Controllo dà accesso veloce ai controlli dalla Scrivania, mentre il Centro Notifiche aggiornato offre notifiche più interattive e widget ridisegnati, disponibili in varie dimensioni, che forniscono più informazioni in una sola schermata.

Mappe

L’app Mappe è stata ridisegnata e ora offre nuove funzioni per scoprire luoghi da visitare e cose da fare con le Guide create da fonti attendibili, oppure crearne di personali con i ristoranti, i parchi e le mete delle vacanze, da condividere con gliamici.

Gli utenti possono anche utilizzare la funzione Look Around, e consultare la mappa degli interni dei principali aeroporti e centri commerciali. Ora è possibile calcolare i percorsi in bici e con veicoli elettrici sul Mac, e inviarli direttamente all’iPhone per averli a portata di mano durante gli spostamenti.

Safari

Safari integra un nuovo motore JavaScript, che garantiscono prestazioni ancora più veloci. Le tab sono state completamente ridisegnate per rendere la navigazione con Safari più rapida e si possono visualizzare ancora più pannelli. Inoltre, le icone dei siti appaiono di default per aiutare a riconoscere i pannelli aperti, con gli utenti che possono vedere un’anteprima veloce della pagina web semplicemente passando il cursore sul pannello.

È anche possibile rendere unica la nuova pagina iniziale aggiungendo un’immagine di sfondo e sezioni quali Elenco lettura e Pannelli iCloud. Grazie alla funzione di traduzione integrata, Safari è in grado di identificare e tradurre intere pagine web da sette lingue diverse (altre arriveranno in futuro). Inoltre, è attivo il supporto alle estensioni, che l’utente può scoprire e scaricare dal Mac App Store approfittando anche di una nuova categoria con suggerimenti della redazione e classifiche.

Messaggi

L’app Messaggi consente di fissare le conversazioni preferite in cima all’elenco dei messaggi. Inoltre la funzione di ricerca è stata completamente ridisegnata, con risultati organizzati per link, foto e termini corrispondenti che permettono agli utenti di effettuare ricerche più veloci.

È anche possibile creare e personalizzare le Memoji sul Mac, ed esprimere emozioni e stati d’animo con gli adesivi Memoji. Inoltre, con il nuovo selettore di foto e #immagini, condividere immagini, GIF e video è ancora più facile e veloce.

Nuove funzioni per i messaggi di gruppo semplificano l’interazione con più persone.

macOS