Cristiano Ronaldo regalò iMac ai compagni di squadra dopo un’espulsione

Dopo il cartellino rosso rimediato a Valencia, Cristiano Ronaldo ha regalato un iMac a tutta la squadra.

Il famoso calciatore Cristiano Ronaldo è passato lo scorso anno alla Juventus, ma il suo debutto con la maglia bianconera in Champions League non fu dei più felici, visto che fu espulso durante la partita contro il Valencia.

Anche se la Juventus vinse comunque la partita per 2-0, le regole del club stabilite dall’allora allenatore Massimiliano Allegri volevano che chiunque prendesse un cartellino rosso si sdebitasse nei confronti del resto della squadra facendo dei regali. Ronaldo optò per regalare un iMac a ciascun componente della rosa.

A quanto pare, però, il campione portoghese non fu inizialmente molto felice di questa “punizione”, come ha raccontato il portiere Wojciech Szczesny al talk show polacco Prosto w Szczene:

Ci è voluto molto tempo perché inizialmente non voleva accettare quel cartellino rosso e ha insistito sul fatto che non avesse fatto nulla di male. Ci sono voluti circa due mesi di discussioni, ma alla fine tutti abbiamo ricevuto un iMac.

Ma non è stato l’unico nella rosa a doversi sdebitare con dei regali, infatti lo stesso Szczesny ha raccontato di aver comprato delle cuffie Beats per i suoi compagni di squadra quando si è presentato tardi ad un allenamento.

Curiosità