Le vendite dei Mac sono crescite dell’8% anno su anno

Apple si conferma tra i pochi produttori a registrare un aumento delle vendite nel mercato PC.

Le spedizioni dei Mac sono cresciute dell’8% nel primo trimestre del 2022, mentre i principali produttori di PC hanno registrato un calo nelle vendite.

apple mac studio 2022

Nei primi tre mesi dell’anno, il mercato globale dei PC è calato del 4,3%, mentre Apple è riuscita a superare i risultati dello stesso periodo di un anno fa.

Counterpoint Research afferma che ci sono quattro fattori che hanno determinato il calo delle vendite dei PC. In primo luogo, l’inflazione globale sta riducendo il potere di spesa dei consumatori e delle imprese. Inoltre, l’invasione dell’Ucraina ha creato molta incertezza e preoccupazione per il futuro sociale, politico ed economico. In terzo luogo, la continua carenza di componenti e le sfide logistiche, in particolare con il trasporto marittimo. Infine, i blocchi in Cina hanno ulteriormente ridotto l’offerta.

Malgrado questa situazione, la forte richiesta di Mac M1 ha portato Apple a registrare un +8% rispetto al primo trimestre del 2021. Insieme ad Apple, solo Dell ha migliorato il numero di unità vendute rispetto a un anno fa, mentre calano Lenovo e HP, rispettivamente del 10 e del 16 percento.

Gli stessi analisti ritengono inoltre che entro la fine del 2022 la carenza di chip e altri componenti chiave per display, memorie, processori e altri circuiti si allenterà e la situazione migliorerà notevolmente.

Mac mini in sconto su

Dati di vendita