I MacBook Pro miniLED superano tutti i notebook OLED

I MacBook Pro con schermo miniLED continuano a guidare il mercato a livello globale.

Un nuovo report di Display Supply Chain Consultants mostra che Apple ha guidato il mercato dei notebook di fascia alta durante il quarto trimestre del 2021.

Con una quota del 54%, Apple si è quindi confermata leader nel settore dei notebook con funzioni avanzate grazie soprattutto al nuovo MacBook Pro con display miniLED. Dai dati emerge anche che sono stati venduti più modelli di questo MacBook Pro rispetto a tutti i laptop OLED messi insieme.

Il quarto trimestre 2021 è stato da record per i display degli Advanced Notebook, in aumento del 298% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa per un totale di 4,8 milioni di pannelli. Su base annua, il 2021 è aumentato del 629% anno su anno con 8,2 milioni di pannelli.

Il 2021 ha registrato dati migliori del previsto poiché sia ​​il MacBook Pro MiniLED  che gli OLED hanno sovraperformato nel quarto trimestre del 2021. I MiniLED sono saliti a una quota del 54% nel quarto trimestre del 2021 e hanno guadagnato una quota del 32% anno su anno grazie al lancio di successo dei MacBook Pro da 14,2″ e 16,2″. Apple ha sorpreso la concorrenza con l’implementazione di un pannello a 120Hz senza notebook OLED ancora disponibili a questa frequenza di aggiornamento.

Nel quarto trimestre del 2021, si è registrata una quota dei miniLED da 14.2″ del 28% e una quota del 16,2% per i modelli da 16,2″, che di fatto sono occupati solo da Apple. Gli schermi OLED da 14″ hanno raggiunto una quota del 17%.

Per il primo trimestre del 2022, DSCC prevede che il mercato dei notebook avanzati aumenterà del 126% anno su anno a 18,5 milioni di unità, diviso 50 e 50 tra miniLED e OLED.

Mac mini in sconto su

Dati di vendita