Q3 2021, crescono le vendite dei Mac in tutto il mondo

Apple fa registrare ottimi numeri di vendita nel terzo trimestre del 2021 per quanto riguarda il settore dei Mac. Buone notizie anche dal fronte iPhone.

Canalys ha pubblicato i dati del mercato globale dei PC nel terzo trimestre del 2021. Novità per quanto riguarda la produzione di iPhone.

iMac M1

Secondo gli ultimi dati, il mercato globale dei PC è cresciuto del 5% durante il terzo trimestre del 2021, per un totale di 84,1 milioni di spedizioni, dopo cinque trimestri di crescita a due cifre. Questo rallentamento nella crescita delle vendite trimestre dopo trimestre viene spiegato con il rallentamento della produzione dovuta alla carenza di semiconduttori e processori, che dovrebbe durare fino alla prima metà del 2022.

L’interruzione della catena di approvvigionamento globale e della rete logistica rimane l’inibitore chiave di una maggiore crescita nel mercato dei PC. A più di un anno dall’inizio della pandemia, la produzione continua a essere ostacolata da blocchi e altre restrizioni legate al COVID-19, in particolare in Asia.

Tutto questo è stato aggravato da un massiccio rallentamento del trasporto globale con prezzi delle merci e ritardi alle stelle, poiché un certo numero di industrie competono per soddisfare la domanda sempre più alta. Si prevede che la carenza di fornitura di PC durerà fino al 2022, con la stagione delle vacanze di quest’anno destinata a vedere una parte significativa degli ordini non soddisfatti. I fornitori in grado di gestire questo periodo diversificando la produzione e la distribuzione saranno attrezzati per superare la tempesta.

Per quanto riguarda Apple, Canalys stima che l’azienda ha spedito 7,82 milioni di Mac durante il trimestre, con un aumento del 14,4% anno su anno guidato soprattutto dagli iMac. La situazione per Apple dovrebbe migliorare ulteriormente nelle prossime settimane, con il rilascio della nuova gamma di MacBook Pro da 14 e 16 pollici.

vendite mec

In totale, Apple si classifica al quarto posto tra i maggiori produttori di PC con il 9,3% del mercato, dietro Lenovo, HP e Dell.

Per quanto riguarda gli iPhone, Foxconn ha assunto 100.000 lavoratori per soddisfare la richiesta di iPhone 13 in tutto il mondo. Grazie a questa mossa, Apple dovrebbe riuscire ad inviare in tempi più brevi i nuovi iPhone ordinati a partire da fine ottobre. Attualmente, Foxconn riesce ad assemblare circa 100.000 iPhone 13 al giorno.

iMac 24" M1 in sconto su

Dati di vendita