Apple aggiunge il nuovo salvaschermo “Hello” in macOS Big Sur 11.3

Il nuovo salvaschermo "Hello" non è un'esclusiva del nuovo iMac, ma può essere utilizzato su qualsiasi altro Mac. Ecco come.

macOS Big Sur 11.3 include “Hello”, un nuovo salvaschermo nascosto progettato per il nuovo iMac, ma che può anche essere utilizzato su qualsiasi Mac con la nuova versione del sistema operativo.

Il nuovo salvaschermo non è disponibile di default, ma con semplici passaggi è possibile accedervi anche su Mac‌ prive del chip M1. Vediamo come procedere.

Su un Mac con ‌macOS Big Sur‌ 11.3, segui queste istruzioni:

  1. Fai clic sul Finder nel Dock, quindi fai clic su Vai nella barra dei menù del tuo Mac
  2. Fare clic su Vai alla cartella…
  3. Immettere: /System/Library quindi fare clic su Vai
  4. Nella cartella Libreria fai clic su Screen Savers
  5. Trascina il file “Hello.saver” sul desktop
  6. Rinomina il file in qualcos’altro
  7. Fai doppio clic sul file
  8. Segui le istruzioni per installarlo.

Dopo aver seguito questi semplici passaggi dovresti vedere il nuovo salvaschermo “Hello” aggiunto in Preferenze di Sistema> Scrivania e Salvaschermo> Salvaschermo.

Il nuovo salvaschermo “Hello” è disponibile in varie tonalità e sono disponibili diversi temi tra cui scegliere, tra cui “Toni tenui”, “Spettro” e “Minimal”. Il primo utilizza i colori pastello introdotti con i nuovi iMac e il testo colorato corrispondente, “Spettro” utilizza tonalità più sature con testo più chiaro. Infine “Minimal” mostra la dicitura “Hello” in nero, bianco e grigio.

Di default, il salvaschermo mostrerà “Hello” in più lingue, ma puoi forzarlo a utilizzare solo l’italiano disattivando “Mostra Hello in tutte le lingue” nelle opzioni del salvaschermo. Infine, è anche disponibile un interruttore “abbina aspetto del sistema” da utilizzare per abbinarlo alla modalità chiara o scura.

MacBook Pro 16" (512GB) in offerta su

Guide Mac