Apple mantiene il quarto posto nel mercato globale dei notebook

Con una crescita del 39% anno su anno, Apple si piazza al quarto posto tra i produttori che hanno venduto più notebook nel Q3 2020.

Secondo gli ultimi dati di Strategy Analytics, Apple mantiene la quarta posizione nel mercato globale dei notebook anche durante il terzo trimestre del 2020.

MacBook Pro big sur

Apple ha venduto 1,7 milioni di notebook in più nel terzo trimestre di quest’anno rispetto allo stesso periodo del 2019, raggiungendo una crescita del 39% e un totale di 6 milioni di unità vendite.

Questo risultato è in linea con l’andamento di tutto il settore, che ha registrato una crescita media del 34% soprattutto grazie a smart working e ai tanti studenti obbligati a seguire le lezioni da casa. Intanto, HP ha superato Lenovo per la prima volta negli ultimi anni, grazie alle 14,7 milioni di unità vendute in tre mesi. Dell si conferma al terzo posto, davanti ad Apple e Acer.

Gli esperti di Strategy Analytics affermano che alcuni produttori come Apple avrebbero potuto ottenere risultati ancora migliori se non ci fossero stati problemi nella fornitura di alcuni componenti chiave. I prossimi mesi dovrebbero comunque confermare questo trend positivo.

Dati di vendita