L’interfaccia utente di macOS Catalina e Big Sur a confronto

Un designer di app ha messo a confronto l'interfaccia utente di macOS Catalina e Big Sur.

macOS 11 Big Sur è la nuova versione del sistema operativo Apple per Mac e, dopo averla vista in anteprima alla WWDC 2020, una delle discussioni più importanti ha riguardato la riprogettazione della nuovissima interfaccia utente.

Il designer di app Andrew Denty ha compilato un ampio confronto visivo che mostra le principali modifiche dell’interfaccia utente tra macOS Catalina e macOS Big Sur.

Tutti gli screenshot sono presi su un’installazione predefinita di macOS e la versione Catalina è sempre sulla sinistra. Ho fatto uno sforzo consapevole per non ridimensionare alcuna finestra o modificare le impostazioni predefinite. Non ho catturato tutto, ma per ora è un buon assaggio dei cambiamenti.

I confronti diretti riguardano le modifiche che sono state apportate a Finder, Anteprima, Preferenze di Sistema, barra dei menù, Centro notifiche, Safari, Calendario, Contatti, Promemoria, Note, Foto, Apple Music, Podcast e molte altre app native.

Nel complesso, secondo Denty le differenze nell’interfaccia utente in Big Sur non sono così drammatiche come pensava inizialmente, consistendo in un “insieme di modifiche in gran parte incrementali per rendere macOS più coerente con iOS e iPad OS“.

Detto questo, pensa che Apple “abbia ancora molto lavoro da fare per perfezionare la nuova interfaccia utente di macOS” prima che esca dalla beta, e spera di vedere maggiore coerenza nell’esperienza di lancio delle app, oltre a una maggiore separazione visiva in elementi come le barre di stato e le barre del percorso, che sembrano ancora non essere adeguatamente integrati.

Nel momento in cui scriviamo è disponibile la prima beta di Big Sur per gli sviluppatori, ma Apple prevede anche di rendere disponibile una beta pubblica durante il mese di luglio, seguita da una versione ufficiale in autunno. Cosa ne pensate della nuova interfaccia utente? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

News