Come avviare e rispondere alle chiamata iPhone da OS X Yosemite – Guida

In questa guida vi proponiamo alcuni passaggi per sfruttare il supporto alle chiamate di iPhone su OS X Yosemite.

guida_mac_iphone

Effettuare e ricevere chiamate su OS X Yosemite richiede iOS 8 sul proprio iPhone ed è necessario che entrambi i dispositivi siano collegati con il medesimo account Apple ID. In realtà, le chiamate su Yosemite funzionano attraverso l’applicazione FaceTime, per cui è fondamentale che proprio FaceTime sia abilitato sia su iPhone che Mac e che entrambi i device siano collegati alla stessa rete Wi-Fi.

10752-3228-Screen-Shot-2014-10-17-at-92046-AM-l

Per quanto riguarda l’avvio di chiamate, su Yosemite tale feature è supportata da tutto il sistema operativo: per questo gli utenti potranno avviare chiamate dall’app Contatti, su FaceTime o da un sito web.

10752-3224-Screen-Shot-2014-10-17-at-95045-AM-m

Una volta chiesto a Yosemite di avviare la chiamata in base al numero inserito, l’utente non dovrà fare alcunché dal proprio iPhone, in quanto la chiamata, e quindi anche l’audio, verrà riprodotto su Mac.

10752-3225-Screen-Shot-2014-10-17-at-95036-AM-m

La chiamata verrà gestita dagli speaker del Mac, ma anche le cuffie potranno essere usate qualora fossero inserite nel proprio computer. Rispondere ad una chiamata è altrettanto facile, in quanto una suoneria, accompagnata da una notifica, segnalerà eventuali chiamate in entrata.

10752-3226-Screen-Shot-2014-10-17-at-95017-AM-m

Accettando la chiamata, questa verrà automaticamente riprodotta su Mac, ma avremo anche la possibilità di sfruttare le solite opzioni per rispondere con un messaggio o impostare un promemoria.

Quando l’utente è in chiamata, l’iPhone mostra una barra verde in cima al display per segnalare la durata della stessa. Premendo su di essa, appariranno informazioni dettagliate sulla chiamata con una serie di comandi per gestirla da iPhone. Anche gli avvisi per le chiamate perse appariranno nel Centro Notifiche di Yosemite.

Le chiamate tramite Yosemite non funzioneranno nel caso in cui l’utente abbia abilitato sul proprio iPhone il Wi-Fi Calling. E’ importante notare che le chiamate supportano non solo OS X Yosemite, ma anche iPad e iPod touch.

Come impedire alle chiamate di essere inoltrate su Mac

disable-iphone-cellular-calls

Per impedire alle chiamate di essere inoltrate su Mac, dovremo visitare le preferenze di FaceTime.

  • Apri l’app “FaceTime” su Mac;
  • Visita il menu di FaceTime e scegli “Preferenze”;
  • Nella sezione Impostazioni, disattiva il box per “Chiamate iPhone”;
  • Chiudi Preferenze e FaceTime.

In questo modo le suonerie per le chiamate non verranno più notificate anche su Mac.

Inoltro e risposta a SMS

Con iOS 8.1, Handoff supporta anche l’invio e la notifica di SMS. Molto comodo effettivamente poter accedere adesso anche a questa funzione direttamente dal Mac. Potremo quindi, oltre a iniziare un’operazione e poi completarla su Mac, anche inviare messaggi SMS direttamente dal Mac.

Ovviamente dovrete abilitare la funzione dalle impostazioni di iOS 8.1, recandovi alla voce “Messaggi” e selezionando l’opzione “Inoltro messaggi di testo”. Potremo, da questa sezione, anche scegliere quali dispositivi abilitare all’invio dei messaggi SMS.

Fonti: AppleInsider, OS X Daily

MacBook Air M1 in sconto su

Guide Mac