Skip Tunes può essere sostituito da musiXmatch?

State cercando una valida alternativa a Skip Tunes per visualizzare una notifica con il titolo e il nome dell’artista ad ogni cambio di brano anche se usate Spotify, Rdio e Pandora? Oggi vi mostreremo come la blasonata utility Skip Tunes (a pagamento) può essere sostituita egregiamente da un’app gratuita, musiXmatch).

Schermata 2014-09-08 alle 09.50.05

Skip Tunes è una piccola app per Mac che ci permette di ottenere sempre una notifica per ogni cambio di brano, così da vedere immediatamente cosa c’è in riproduzione, compreso nome dell’artista e titolo dell’album. Le più recenti versioni di iTunes hanno già questa funzione al loro interno e ci avvisano per ogni cambio di brano. Ovviamente però se usiamo Spotify, Rdio o Pandora non avremo alcun risultato. In questo ci viene incontro Skip Tunes, fornendoci delle utili notifiche anche con questi riproduttori musicali. L’app ci fornisce anche dei controlli di base sulla traccia nella barra dei menu di OS X ma la sua funzione principale è quella di notificare il cambio dei brani (da qui anche il nome “Skip Tunes”). Purtroppo per Skip Tunes non tutti sono disposti a pagare 4,49€ per una utility così piccola. Certo, l’app è da qualche tempo scontata a 0,89€ ma prima o poi tornerà al suo prezzo originario (salvo decisioni last minute degli sviluppatori). In ogni caso, se anche 0,89€ vi sembrano troppi (anche se non lo sono per un’app del genere) o se non siete soliti acquistare app a pagamento per un motivo qualsiasi (non usate una carta di credito, per principio le app le volete gratuite, ecc) oggi vi presentiamo un’alternativa molto interessante, seppure leggermente “ridimensionata”.

Tutti voi conoscerete già musiXmatch. Quest’applicazione, o servizio, ci permette di ottenere rapidamente il testo dei brani in riproduzione. L’app è molto famosa (e italiana!), basti pensare che viene integrata anche in Spotify. In ogni caso, se la usate su Mac, noterete che all’avvio, se non state riproducendo nulla, verrà visualizzata la schermata che vi elenca i servizi supportati (iTunes, Spotify, Rdio e Pandora). Bene, se riproducete un brano da uno di questi servizi, l’app vi mostrerà automaticamente il testo. Ma cosa c’entra tutto questo con Skip Tunes? Ad ogni cambio di brano, anche musiXmatch vi manderà una notifica, esattamente come Skip Tunes, ovviamente se attiva ma con la finestra chiusa. L’unica cosa che dovrete configurare dalle impostazioni è assicurarvi che la dicitura “automatically show lyrics on song change” sia disattivata, altrimenti ad ogni cambio, vi apparirà sempre la finestra con il testo. Basterà poi chiudere la finestra dell’app dalla “x” (attenzione non chiudetela con cmd + Q) e ascoltare la vostra musica. Le notifiche arriveranno senza problemi. Certo, mancheranno i controlli rapidi sulla traccia direttamente nella barra dei menu, ma la funzione principale di Skip Tunes funziona anche qui senza problemi.

 

MacBook Air M2 in sconto su amazon logo

Guide Mac