La VPN di Google One arriva anche su Mac

Da oggi, anche gli utenti Mac possono attivare la VPN integrata nei piani più costosi di Google One.

Google VPN è ora disponibile anche su Mac.

google one vpn mac

Google ha aggiunto la VPN al suo servizio di cloud storage Google One qualche anno fa. Abbreviazione di virtual private network, un servizio VPN è utile per proteggere la vostra privacy e la vostra sicurezza durante la navigazione sul web, soprattutto quando si utilizzano reti non affidabili.

Google One VPN era inizialmente disponibile per Android e iPhone, ma l’azienda sta finalmente estendendo il servizio anche a Mac e PC Windows, con il rilascio di nuove applicazioni desktop di Google One che attivano il supporto VPN su macOS .

Il servizio VPN di Google One è disponibile solo per gli abbonati che acquistano il livello di cloud storage più costoso. Il piano Premium da 2 TB costa 9,99 euro al mese o 99,99 euro all’anno. Il piano offre anche il 10% di credito sugli acquisti effettuati su Google Store. Inoltre, è possibile condividere l’abbonamento con un massimo di cinque utenti.

Maggiori info sul sito ufficiale, dove è possibile scaricare l’app Google One per macOS. Una volta avviata l’app, ci sarà una nuova icona nella menu bar di macOS. Gli utenti possono attivare e disattivare la VPN come meglio credono. Inoltre, ogni membro del gruppo può avere fino a sei dispositivi in esecuzione sulla VPN.

Mac mini in sconto su

News