MacBook Pro M2 Pro e M2 Max attesi tra l’autunno 2022 e la primavera 2023

Il prossimo autunno potrebbe essere già il momento dei nuovi MacBook Pro con chip M2 Pro e Max.

Dopo aver rilasciato il MacBook Pro e il MacBook Air con chip M2, ci aspettiamo che Apple rilasci nuovi Mac con chip M2 tra il 2022 e il 2023. Nella sua newsletter Power On, Mark Gurman di Bloomberg afferma che l’azienda vorrebbe lanciare il nuovo MacBook Pro con chip M2 Pro e M2 Max già questo autunno.

macbook-pro-4

Secondo Gurman, il MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici con chip M2 potenziato sono già in lavorazione. Il design generale e le caratteristiche delle macchine “probabilmente rimarranno più o meno le stesse” poiché Apple ha rinnovato il design di questo modello lo scorso autunno. Inoltre, Gurman fornisce un’importante curiosità su cosa aspettarsi da M2 Pro e M2 Max:

Gran parte dell’attenzione sarà sul lato grafico, proprio come con l’M2 standard.

I benchmark del chip M2 mostrano che le sue prestazioni single-core sono aumentate di circa l’11,56% rispetto al chip M1, mentre le prestazioni multi-core sono aumentate di circa il 19,45%. Il chip M2 include alcune funzionalità che prima erano presenti solo sui processori di fascia alta della famiglia M1, come prestazioni migliorate nella codifica e decodifica video 4K e supporto per una memoria LP5 più veloce.

Gurman ritiene che M2 Pro e M2 Max si concentreranno sul lato grafico, il che potrebbe essere ottimo per i professionisti che hanno bisogno di eseguire attività più impegnative con editing video, codifica e altro ancora.

Ultimo ma non meno importante, i nuovi MacBook Pro con chip M2 Pro e M2 Max potrebbero essere lanciati tra l’autunno 2022 e la primavera 2023. Il giornalista di Bloomberg afferma che “date le continue sfide della catena di approvvigionamento, è difficile prevedere esattamente quando arriveranno nei negozi”.

Anche voi state aspettando la nuova generazione di MacBook Pro?

Mac mini in sconto su

Rumor