Il fornitore dei MacBook Pro riprende la produzione nello stabilimento di Shanghai

Quanta Computer ha finalmente ripreso la produzione di MacBook Pro nello stabilimento di Shanghai.

Quanta, il fornitore di Apple, sta gradualmente riprendendo la produzione di MacBook nel suo stabilimento cinese a Shanghai.

macbook-pro-4

Secondo fonti della catena di approvvigionamento, lo stabilimento sembra abbia ripreso lentamente la produzione, il che dovrebbe aumentare la disponibilità dei modelli di MacBook Pro e ridurre i tempi di consegna piuttosto lunghi che i clienti Apple hanno riscontrato nelle ultime settimane.

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, Quanta è l’unico fornitore di MacBook Pro di fascia alta, che hanno visto aumentare i tempi di consegna da tre a cinque settimane dopo il blocco imposto in Cina a causa del nuovo focolaio di Covid-19. Alcune configurazioni di MacBook Pro attualmente non sono disponibili per la consegna fino alla fine di giugno/inizio di luglio.

Nonostante la graduale ripresa della produzione di MacBook Pro, si prevede che i problemi di fornitura avranno un impatto sulle vendite dei prodotti nel terzo trimestre del 2022. La scorsa settimana Apple ha affermato che il blocco in Cina e la carenza di chip continueranno a rendere difficile la produzione di prodotti in maniera sufficiente da poter soddisfare la forte domanda dei consumatori forti . Questo dovrebbe influenzare le entrate del trimestre di giugno di Apple.

Qualcuno di voi sta ancora spettando il suo nuovo MacBook Pro?

Apple MacBook Pro 14" M1 Pro in sconto su

News