10 trucchi Mac che forse non conosci

Ecco dei trucchi da utilizzare sul tuo Mac che forse non conoscevi.

Apple offre sempre un’esperienza utente ottimale in tutti i suoi prodotti e i Mac non fanno eccezione. Ma lo sapevi che ci sono tanti trucchi nascosti che potresti utilizzare sul tuo Mac?

macbook pro 13

Di seguito troverai 10 trucchi nascosti per Mac che forse non conosci.

Cambia le icone delle cartelle

Sei stanco di avere sempre la stessa icona delle cartelle blu? Sappi che puoi personalizzarla come preferisci. Se hai un file .ICN, puoi semplicemente afferrare e rilasciare la tua icona nella finestra delle informazioni sulla cartella. Se hai un PNG o JPG, invece, dovrai prima aprirlo in Anteprima, copiarlo e quindi incollarlo nella finestra delle informazioni sulla cartella.

Nascondi rapidamente l’app attiva corrente

Vuoi nascondere rapidamente la finestra dell’app che stai utilizzando? Puoi farlo velocemente utilizzando una scorciatoia da tastiera: CMD + H. Questo nasconde l’app attualmente attiva in maniera semplice veloce. Per ripristinare la finestra, fai semplicemente clic sull’icona del dock dell’app.

Mostra i file nascosti nel Finder

Un modo super veloce e semplice per rivelare i file invisibili o nascosti nel Finder è utilizzare la scorciatoia da tastiera CMD + MAIUSC + Punto. In questo modo vedrai che tutti i file contrassegnati come nascosti appariranno in uno stato in grigio. Per nascondere nuovamente i file, usa semplicemente di nuovo lo stesso comando.

Effettuare uno screenshot dalla Touch Bar

Puoi acquisire uno screenshot della Touch Bar del tuo Macbook utilizzando la scorciatoia CMD + SHIFT + 6. Puoi anche creare un pulsante sulla Touch Bar stessa per acquisire direttamente delle schermate. Lo sapevi che c’era la possibilità di acquisire le schermate di questo piccolo schermo?

Scorciatoia per la tastiera Emoji

trucchi mac

Con una rapida scorciatoia puoi abilitare la tastiera Emoji. Per visualizzare la tastiera Emoji, trova una qualsiasi casella di testo, fai clic su di essa e premi CTRL + CMD + BARRA SPAZIATRICE. Viene visualizzata una piccola finestra con un gruppo di Emoji al suo interno.

Spostare le cartelle nei Preferiti del Finder

trucchi mac

Nel Finder c’è un elenco di Preferiti nella barra laterale di sinistra. Puoi aggiungere cartelle a questo elenco prendendo la cartella desiderata e trascinandola nella barra laterale. Questo non sposterà la cartella, ma andrà a creare una comoda scorciatoia. Puoi rimuovere la cartella facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essa e selezionando la voce “Rimuovi dalla barra laterale”.

Trascinamento senza tenere premuto

Toccando due volte e lasciando il dito sul trackpad puoi trascinare una finestra o un altro elemento finché non lo tocchi di nuovo brevemente. Con questa funzione abilitata, puoi persino alzare il dito e continuare a trascinare un elemento da una posizione diversa sul trackpad.

Puoi abilitare questa funzione andando su Preferenze di Sistema > Accessibilità > Mouse e trackpad > Opzioni trackpad.

Riposizionare la barra Spotlight

trucchi mac

Da OS X El Capitan 10.11, Apple ha reso possibile trascinare e spostarsi liberamente nella barra di ricerca di Spotlight. Per riposizionarla nella sua posizione originale, tocca e tieni premuta l’icona di ricerca Spotlight nella barra dei menu (in alto a destra) per un paio di secondi.

Utilizzo del tasto Opzione per spostare i file

Nel Finder, puoi copiare un file facendo clic con il pulsante destro del mouse o usando CMD + C. Se, invece, vuoi spostare un file invece di farne una copia, usa la combinazione CMD + OPT + V.

Aggiunta di video su QuickTime

Hai un po’ di editing video veloce da fare, ma non vuoi aprire iMovie o Final Cut? Prova QuickTime. Con un video già aperto, trascina semplicemente un altro video nella finestra per ritagliarlo e aggiungerlo. Funziona anche con i file mp3.

Cosa ne pensi di questi trucchi per Mac? Conoscevi già qualcuno di questi?

Mac mini in sconto su

Guide Mac