Apple rilascia la beta pubblica di macOS 12.3

Da pochi minuti è disponibile la prima beta pubblica di macOS 12.3 con la funzione Controllo universale.

Apple da poco iniziato il rilascio della prima beta pubblica di macOS 12.3, che segue il recente rilascio della beta per sviluppatori.

macOS Monterey

La prima beta di macOS 12.3 è disponibile tramite OTA ai tester pubblici e porta il numero di build 21E5196i. La nuova beta include le stesse funzioni viste nella versione per sviluppatori, tra cui l’attesissima funzione Controllo universale.

Inoltre, ci sono alcune altre nuove interessanti funzionalità da testare, come il supporto per il trigger adattivo DualSense di PS5, un nuovo framework ScreenCaptureKit per la “registrazione dello schermo ad alte prestazioni” e altro ancora. Inoltre, le note di rilascio confermano che in macOS 12.3 il kernel utilizzato da Dropbox e Microsoft One Drive è stato deprecato.

Se avete già installato la precedente beta pubblica il nuovo aggiornamento vi verrà notificato direttamente andando in “Preferenze di sistema” e poi in “Aggiornamento software”. Se invece non avete installato la prima beta pubblica potete farlo seguendo la nostra guida completa.

iMac in sconto su

News