Processore Apple M2, è già iniziata la produzione di massa

Diverse fonti confermano che il processore M2 è già entrato nella fase di produzione di massa.

Secondo Nikkei Asia, Apple avrebbe già iniziato la produzione di massa del chip M2 di nuova generazione.

apple m2

Solitamente, i processori Apple Silicon necessitano di almeno tre mesi per la produzione e potrebbero quindi essere disponibili a partire dal mese di luglio, in tempo per la loro integrazione nella prossima linea di MacBook attesa in autunno.

Il processore M2 (nome non ancora ufficiale) sarebbe quindi il protagonista assoluto della prossima generazione di laptop Apple, ma al momento non abbiamo ulteriori dettagli sulle sue caratteristiche tecniche. Quello che sappiamo è che la produzione è stata affidata sempre alla TSMC e che anche il chip M2 sarà realizzato con processo produttivo a 5 nm, proprio come il processore M1.

Apple ha dichiarato che entro il 2022 tutta la linea Mac passera da chip Intel a chip Apple Silicon. In autunno, sono attesi i nuovi Mac Book Pro da 14 e 16 pollici, oltre ad un iMac da 29 pollici che andrà a sostituire il modello da 27. Il primo Mac Pro Apple Silicon dovrebbe invece arrivare nel 2022.

MacBook Pro 16" (512GB) in offerta su