Google Chrome: arriva la funzione “Live Captions” su desktop

Sulla versione desktop di Google Chrome è possibile abilitare la funzione di sottotitoli in tempo reale.

Google ha lanciato oggi la sua funzione “Live Captions” per la trascrizione dei “sottotitoli in tempo reale”.

La funzione Live Captions utilizza l’apprendimento automatico per creare una trascrizione in tempo reale per video o audio riprodotti tramite il browser, rendendo i media online più accessibili per i membri della comunità dei non udenti e altre persone con problemi di udito.

Una volta abilitati, i sottotitoli vengono visualizzati in una casella nella parte inferiore del browser ogni volta che viene riprodotto audio o video che includono persone che parlano. I sottotitoli verranno visualizzati anche se si disattiva l’audio o si abbassa il volume, consentendo di seguire video o podcast senza distrarre nessuno nelle vicinanze. Al momento la funzione sembra funzionare solo per l’inglese, ma se siete interessati a provarla, vediamo come fare.

Come abilitare “Live Captions” su Google Chrome

  1. Avvia Google Chrome sul desktop
  2. Fai clic sul pulsante con i tre puntini nell’angolo in alto a destra della finestra del browser
  3. Fai clic su “Impostazioni” nel menù a discesa
  4. Clicca su su “Avanzate” per espandere la sezione, quindi seleziona “Accessibilità
  5. Fare clic sull’interruttore accanto a “Live Captions” per abilitarlo.

Se non vedi l’opzione, assicurati di aver aggiornato a Chrome 89 (Impostazioni -> Informazioni su Chrome). Se il browser è già aggiornato, chiudi l’app, quindi riavviala e dovresti vedere apparire la nuova impostazione.

MacBook Pro 16" (512GB) in offerta su

Guide Mac