Come migliorare i Memo Vocali su macOS Big Sur

macOS Big Sur aggiunge diverse novità all'app Memo Vocali, che ora permette di sfruttare alcune funzioni molto interessanti.

Apple ha introdotto una serie di modifiche all’app Memo Vocali in macOS Big Sur, tra cui il miglioramento audio e le cartelle smart. Ecco come sfruttare al meglio queste novità.

memo vocali big sur

Molte delle funzioni di Memo Vocali per macOS Big Sur sono le stesse che probabilmente avrete provato anche su iOS 14, ma con qualche cambiamento dovuto ovviamente alla diversa interfaccia utente.

Miglioramento audio

Una delle novità più interessanti è l’opzione che può rendere un memo audio molto più chiaro e definito, riducendo il rumore di fondo e gli eventuali riverberi. Questa funzione è molto utile soprattutto se hai effettuato la registrazione in un ambiente affollato o comunque per rendere più definita la tua voce.

Ecco come attivare il miglioramento audio:

  1. Seleziona il memo audio nella barra laterale
  2. Fai clic sul tasto Modifica nell’angolo in alto a destra
  3. Clicca sull’icona della bacchetta magica
  4. Ascolta l’anteprima e, se soddisfa i tuoi gusti, clicca su Fine

migliora memo vocali mac

Il miglioramento attivato da Apple è un filtro audio che viene applicato all’audio originale e che, poiché la registrazione originale non viene modificata dal processo, può essere facilmente annullata. La stessa procedura può essere infatti eseguita anche per rimuovere il miglioramento audio in un secondo momento, disattivando la bacchetta magica. Purtroppo non è possibile migliorare solo una sezione della clip audio, visto che questa opzione interviene sull’intera clip.

Se condividi la versione migliorata della registrazione con un’altra persona, verrà fornita solo la versione avanzata e non il file originale. Questo significa che il destinatario del file condiviso non potrà ripristinare la versione originale.

Cartelle e Preferiti

Dato il numero potenzialmente elevato di registrazioni che possono essere create da un normale utente, soprattutto se si utilizza la funzione iCloud per la sincronizzazione su Mac dei memo registrati tramite iPhone e iPad, è consigliato adottare misure per organizzare i memo archiviati.

Il primo modo per farlo su Mac è impostare una registrazione come preferita facendo clic sull’icona del cuore nell’angolo in alto a destra del memo selezionato. È possibile fare nuovamente clic sull’icona eliminare il contrassegno e togliere il memo dalla lista dei preferiti.

Il secondo modo per organizzare la registrazioni audio è sfruttare le cartelle che si trovano nella barra laterale e che possono essere visualizzate e nascoste facendo clic sull’icona in alto a sinistra. Sono disponibili due tipi di cartelle da utilizzare: quelle standard e quelle smart. Mentre le prime sono normali cartelle per raccolte di registrazioni scelte dall’utente, le cartelle smart raggruppano automaticamente i file da tutte le altre cartelle.

Le cartelle smart vengono popolate automaticamente, coprendo le registrazioni elencate come Preferiti, Tutte le registrazioni, Registrazioni Apple Watch e Registrazioni eliminate di recente. Queste cartelle smart vengono visualizzate quando attive, ad esempio se il sistema rileva che un memo vocale registrato su Apple Watch è stato sincronizzato con iCloud.

Come creare una cartella standard in Memo vocali su macOS Big Sur:

  1. Fai clic sull’icona delle cartelle in alto a sinistra
  2. Clicca sull’icona cartella “+” in basso a destra nella barra laterale
  3. Scegli il nome della cartella
  4. Clicca su Salva

Facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella vengono visualizzate anche le opzioni per rinominare la cartella e per eliminarla. Puoi facilmente spostare le registrazioni nella cartella desiderata trascinandole con il mouse.

La modifica del contenuto delle cartelle non influirà sugli elenchi delle cartelle smart, poiché queste vengono compilate da tutte le registrazioni di memo vocali disponibili, indipendentemente dalla cartella di origine.

Guide Mac