Chrome potrebbe rallentare il Mac: ecco come eliminarlo completamente

Volete liberarvi definitivamente di Chrome sul vostro Mac? Ecco la guida che fa per voi.

Google Chrome è probabilmente uno dei browser più famosi e utilizzati al mondo, ma spesso e volentieri causa rallentamenti a causa delle enorme risorse richieste. Se il vostro Mac, magari non recentissimo, rallenta vistosamente, potrebbe essere una buona idea rimuovere completamente Chrome.

Le routine di aggiornamento di Chrome e le librerie di supporto potrebbero essere colpevoli dei vistosi rallentamenti sui vostri Mac. Come possiamo rimuoverlo completamente?

Oltre alla semplice rimozione dell’applicazione, sarà necessario effettuare ulteriori operazioni. Google, infatti, installa vari file che non vengono eliminati quando Chrome viene cestinato, per cui oggi vediamo insieme tutti i passaggi necessari per liberarci in maniera definitiva di Chrome.

Come rimuovere l’applicazione Chrome da Mac

  1. Trascina Google Chrome da Applicazioni nel Cestino
  2. Riavvia il tuo Mac

Se invece utilizzate l’utility Hazel, una volta trascinato Chrome nel cestino, verrà automaticamente chiesto di rimuovere altri file. Hazel è in grado di trovare i file collegati a un’applicazione e chiede se si desidera eliminare anche quelli. Confermate la loro eliminazione, ma sfortunatamente non è finita qui.

Google Chrome installa nel computer dei file che vengono chiamati Keystone, che sono in grado di celarsi al Monitoraggio Attività e rallentano l’intero computer anche quando Chrome non è in esecuzione. I file Keystone sopravvivono anche ai sistemi automatizzati di Hazel, quindi bisogna eliminarsi manualmente.

Come eliminare i file Keystone di Chrome dal tuo Mac

  1. Fai clic sul menù Vai nel Finder o premi Command-Maiuscola-G
  2. Nella finestra di dialogo che appare, digita / Libreria
  3. Entra nella cartella LaunchAgents e rimuovi tutte le cartelle di Google
  4. Fai lo stesso con le cartelle LaunchDaemons, Application Support, Caches e Preferences
  5. Rimuovi anche tutti i file che iniziano con com.google o com.google.keystone
  6. Fai nuovamente clic sul menù Vai nel Finder o premi Command-Maiuscola-G
  7. Questa volta, digita ~ / Libreria nella finestra di dialogo che appare
  8. Passa attraverso le stesse cinque cartelle precedenti e rimuovi tutte le cartelle di Google
  9. Ancora una volta, rimuovi anche i file com.google o com.google.keystone
  10. Svuota il cestino
  11. Riavvia il tuo Mac

Non preoccuparti nel caso tutte queste cartelle non fossero presenti nel tuo Mac o se alcune non avranno all’interno i file com.google. Rimuovi solo quello che trovi. Inoltre ricordiamo che ti verrà chiesto di inserire la tua password ogni volta che elimini qualcosa da questa libreria.

Guide Mac