Malfunzionamenti per VMware e VirtualBox a causa di macOS Catalina 10.15.6

Alcuni utenti segnalano problemi con le macchine virtuali VMware e VirtualBox su macOS Catalina, a causa di un memory leaks.

Un problema con l’App Sandbox su macOS Catalina 10.15.6 sta causando una serie di malfunzionamenti per alcuni software di virtual machine, come VMware.

vmware

Gli utenti che utilizzano macchine virtuali su Mac, comprese VMware e VirtualBox, stanno riscontrando una serie di errori che possono provocare anche il blocco del software. A quanto pare, il bug sembra collegato ad un memory leaks del kernel su macOS Catalina 10.15.6, che si verifica quando la quantità di memoria in uso arriva a circa 1 gigabyte all’ora. Arrivati a questa soglia, le macchine virtuali si bloccano del tutto con la chiusura forzata delle stesse e, in alcuni casi, il blocco del Mac.

Tutti gli utenti che hanno notato questi problemi confermano che il bug è presente solo su macOS Catalina versione 10.15.6 e non nelle versioni precedenti, per cui è probabile che Apple corregga presto questo problema con un aggiornamento del sistema operativo.

Un ingegnere di VMware ha confermato che il problema è collegato all’app Sandbox su macOS Catalina, un elemento chiave che isola le app e offre un accesso limitato alle risorse e ai dati di sistema allo scopo di migliorare la sicurezza generale del sistema operativo.

Al momento, non ci sono soluzioni alternative per i clienti che utilizzano queste macchine virtuali, se non evitare di installare macOS 10.15.6 o limitare le sessioni a poche ore per evitare i memory leaks.