Apple chiede agli sviluppatori di inviare app compatibili con macOS Catalina

Il rilascio di macOS Catalina sembra ormai davvero imminente, per questo Apple chiede agli sviluppatori di inviare le proprie app compatibili al Mac App Store.

Prima del lancio di macOS Catalina, Apple chiede agli sviluppatori di inviare su Mac App Store le app compatibili con il nuovo sistema operativo.

Mac App Store

Apple incoraggia gli sviluppatori a sfruttare le tecnologie di macOS Catalina come Accedi con Apple, Sidecar, Core ML 3 e Metal. Apple mette in evidenza anche Mac Catalyst, progettato per portare le app iPad sul Mac.

Inoltre, per tutte le app progettate per essere distribuite al di fuori del Mac App Store, Apple ha ricordato agli sviluppatori un nuovo requisito fondamentale. Apple richiede che le app distribuite al di fuori del Mac App Store siano autenticate da Apple per essere eseguite su macOS Catalina senza ulteriori autorizzazioni. Il processo di autenticazione ha lo scopo di proteggere gli utenti Mac da app dannose.

Per l’autenticazione Apple offre agli sviluppatori degli ID Mac affidabili che sono necessari per consentire alla funzione Gatekeeper su macOS di installare app non provenienti da Mac App Store. Tale processo non è invece richiesto per le app distribuite tramite il Mac App Store.

Apple ha rilasciato ieri la versione golden master di macOS Catalina, che rappresenta praticamente la versione finale del software che verrà fornita poi al pubblico. Non è ancora noto quando macOS Catalina verrà lanciato, ma il lancio potrebbe essere davvero imminente.

Mac App Store