macOS Catalina integra la Dark Mode automatica

macOS Catalina porta con sè numerose novità e migliora la Dark Mode introdotta con Mojave grazie all’integrazione di una modalità automatica.

Una delle pecche più grandi di macOS Mojave in termini di interfaccia è la mancanza di un sistema automatico capace di gestire il tema scuro. C’è lo sfondo dinamico, che cambia in base all’orario della giornata, ma l’interfaccia e tutti i dettagli grafici restano praticamente invariati. Per poter fare il cambio tra interfaccia chiara e scura bisogna recarsi all’interno delle impostazioni. Tutto questo porta inevitabilmente l’utente a scegliere un tema e a lasciarlo così per tutto il tempo.

In macOS Catalina però arriva una novità molto gradita: la Dark Mode automatica. Grazie a questa funzionalità, come su iOS 13, il sistema riconoscerà in automatico l’orario della giornata e adatterà l’interfaccia di conseguenza. In questo modo si avrà un tema chiaro e brillante di giorno e un tema scuro e più riposante di sera. In più arriva un nuovo sfondo dinamico, molto bello, da poter usare in accoppiata alla Dark Mode automatica.

Questa funzionalità è davvero comoda per chi fa un largo uso del Mac durante la giornata, soprattutto per studio e lavoro. macOS Catalina sarà disponibile in autunno, sebbene la beta pubblica sarà rilasciata il mese prossimo.