Come importare gli appunti evidenziati di iBooks su PDF – Guida SlideToMac

Nella guida di oggi vi mostriamo come importare, tramite un programmino, gli appunti e le sottolineature effettuate nell’app iBooks per iPhone e iPad su un PDF, sfruttando il nostro Mac.

digested

Abbiamo recentemente scoperto che esiste un’app gratuita per Mac che “aspira” le note e le parti evidenziate da iBooks e le impacchetta in un PDF o le invia a Evernote. Il suo nome è Digested, e fa esattamente ciò che dice di fare. Per utilizzare Digested, assicuratevi che sia in esecuzione (è una normale app) e collegate il device di vostra scelta. Se avete settato le impostazioni di iBooks per sincronizzare automaticamente le note e le parti evidenziate tramite iCloud, potete utilizzare qualsiasi device iOS. Vedrete quindi una lista di tutti i vostri libri che contengono note o parti evidenziate. Sono selezionati tutti di default, ma potete fare una selezione personalizzata. Una volta fatto, premete i pulsanti in basso per esportare. Io li ho provati entrambi. L’esportazione con Evernote aggiunge ogni nota al notebook che avete scelto. Troverete anche il testo evidenziato assieme alle note che potreste avere aggiunto. Ciò che non sarà visibile è il titolo del libro da cui provengono le note, rendendo il tutto abbastanza inutile.

digested2

L’esportazione in PDF si rivela la scelta migliore, anche perchè è possibile archiviare e prganizzare i PDF in Evernote con un account Pro. Digested crea un singolo PDF con intestazione di sezione per ogni libro (compreso il titolo) e i ritagli di testo in basso. È un buon inizio, nonostante manchi di qualcosa sul piano pratico. Mi piacerebbe che tenesse traccia dei frammenti di testo importati cosi da poter in seguito aggiungere solo gli aggiornamenti. E il fatto di aggiungere i titoli dei libri nelle note di Evernote è essenziale. In ogni caso, promossa a pieni voti. È un’app essenziale per chi prende molti appunti e note.

Potete scaricare Digested direttamente a questo indirizzo!

 

[via]

Guide Mac