Privacy e dati sensibili al sicuro con Cookie, oggi in promozione

I Cookie, “biscottini” che i siti Web seminano sui nostri Mac possono essere una seria minaccia alla nostra sicurezza e spesso ne ignoriamo non solo il pericolo ma anche l’esistenza…

dont do it!

Alla stregua dello “spread” il termine “cookie“, negli ultimi mesi, ha calamitato su di se l’attenzione di chiunque, preoccupato dal dilagare delle truffe informatiche, abbia deciso di tutelarsi, di porre un freno al surfing sfrenato, “in leggerezza”, perchè sul Web il “gratis ad ogni costo” può “non avere un prezzo” (in stile pubblicità nota carta di credito…).

Non fornendo direttamente dati personali, il modo in cui è possibile, da parte dei gestori di siti o delle pubblicità ivi presenti, carpire informazioni su di noi è quello di utilizzare i cookie, alla lettera “biscottini”, che contengono dati sulle nostre preferenze, sui nostri gusti di navigazione, ma che possono ospitare dettagli che vanno ben oltre la mera pagina preferita in un determinato sito o la disposizione scelta nelle finestre… dati che sarebbe meglio tenere al guinzaglio.

37084

Su Mac uno dei cookie manager, ovvero degli strumenti dedicati alla gestione de cookie, piu’ validi, apprezzati ed aggiornati è Cookie, sviluppato dalla prolifica SweetP Productions, che si differenzia dalla pletora di concorrenti in quanto costantemente aggiornato, attivamente supportato dai suoi sviluppatori (il supporto è pressoché fulmineo) e sempre al passo con gli ultimi sistemi operativi della Mela o i nuovi rilasci dei browser Web piu’ diffusi.

09-01-2013 08-47-09

I nostri dati personali possono essere archivati sul computer in vari formati come, appunto, i classici Cookie, i Flash Cookie, nel formato Silverlight Isolated Storage, DB, via cache del browser ma anche tramite la cronologia dei siti visitati ma nonostante questi escamotage Cookie è in grado di rilevarli tutti proprio perché in grado di interfacciarsi a basso livello con i browser supportati e sviscerarne singolarmente ogni traccia.

Tra questi “spioni”, SweetP Productions pone particolarmente in rilievo i Cookie Flash in quanto possono conservare oltre 25x i dati archiviabili nei cookie tradizionali e hanno un tasso di scadenza indefinito, il che, potenzialmente, potrebbe essere non solo un cavallo di Troia per attacchi esterni ma anche per amici particolarmente “zelanti” consci della loro esistenza.

09-01-2013 08-47-24

Cookie 3.0.9, la versione attualmente in linea, è compatibile con Safari 5+, FireFox 4+, Google Chrome, Chromium e Camino 2.1+ (manca Firefox all’appello…), e richiede Mac OS X 10.6.8 o una versione successiva per essere eseguito ma nonostante sia disponibile unicamente in lingua inglese risulta di facile utilizzo grazie ad una interfaccia grafica che pone in evidenza solo le impostazioni principali, lasciando alla nostra curiosità e perizia oneri ed onori di addentrarci nei meandri delle numerose opzioni configurabili, anche se, va sottolineato, sarebbe meglio affidarsi ai preset adottati dal programma.

Il programma avrebbe un costo pari a 14.99 dollari ma fino a domani, cliccando qui, è possibile usufruire di uno sconto del 50%, e passare in cassa con soli $7.99.

E’ disponibile anche una versione dimostrativa, sbloccata in ogni funzione ma limitata a 14 giorni di valutazione, scaricabile da questo indirizzo.

 

MacBook Air M2 in sconto su amazon logo

Internet