Kuo: la produzione di massa dei MacBook Pro M2 (a 5 nm) inizierà nel quarto trimestre dell’anno

I nuovi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici con processori M2 entreranno in produzione di massa nel quarto trimestre del 2022, secondo l’affidabile analista Apple Ming-Chi Kuo.

macbook pro 14 16

Sul suo canale Twitter, Kuo ha scritto che i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici con processori M2 saranno prodotti a partire dal quarto trimestre del 2022. Questo significa che i nuovi modelli adotteranno ancora un chip realizzato con processo a 5 nm di TSMC, visto che i primi chip a 3 nm saranno pronti solo nei primi mesi del 2023.

Il design dei MacBook Pro 2022 sarà simile a quello degli attuali modelli, visto che da poco Apple ha riprogettato diversi elementi della sua gamma MacBook Pro. I due modelli dovrebbero integrare i chip M2 Pro e M2 Max.

I primi chip con l’avanzato processo a 3 nm dovrebbero quindi esordire sui Mac in uscita nella seconda metà del 2023.  L’analisi di Kuo differisce da altre fonti, che invece affermano che i chip M2 Pro di Apple saranno realizzati con la tecnologia a 3 nm.

Mac mini in sconto su

Rumor