TSMC si prepara a produrre il chip M2 Pro di Apple

TSMC sarebbe quasi pronta a produrre i primi chip Apple a 3 nm.

TSMC dovrebbe iniziare la produzione dei chip a 3 nm per Apple entro la fine del 2022, come riportato in queste ore da diverse fonti.

apple m2 pro m2 max

Il chip M2 Pro potrebbe essere il primo a utilizzare il nuovo processo avanzato a 3 nm di TSMC, in grado di garantire prestazioni migliori e una maggiore efficienza energetica. Questo chip dovrebbe essere integrato sui prossimi MacBook Pro da 14 e 16 pollici, oltre che sul nuovo Mac mini di fascia alta, tutti previsti entro la fine dell’anno o nella prima metà del 2023.

Secondo varie fonti, anche il chip A17 Bionic che vedremo sugli iPhone 15 Pro utilizzerà il processo a 3 nm, mentre il chip M3 debutterà sui futuri MacBook Air e MacBook Pro da 13 pollici previsti nel 2023. Anche il chip M3 verrà prodotto con il processo a 3 nm.

La transizione dei prodotti Apple dal processo a 5 nm di TSMC utilizzato sugli attuali chip al processo a 3 nm comporterebbe  prestazioni più veloci e una migliore efficienza energetica per i futuri Mac e iPhone, il che potrebbe contribuire anche a una maggiore durata della batteria.

Mac mini in sconto su

Rumor