Shazam rilascia una nuova estensione per Chrome ma… [AGGIORNATO]

La nuova estensione vi permetterà di riconoscere la musica in riproduzione nel tab aperto

Shazam, il noto servizio di riconoscimento dei brani musicali di proprietà di Apple, arriva anche su Google Chrome con una nuova estensione. Tuttavia sembra ci siano alcuni piccoli problemi.

shazam

AGGIORNAMENTO: L’estensione non è più disponibile per il download a causa dei problemi con questa prima versione. Rimaniamo in attesa di un update.

Grazie alla nuova estensione disponibile per il browser di Google è possibile in sostanza riconoscere il brano in riproduzione all’interno di uno specifico tab. L’estensione risulta decisamente utile ad esempio per riconoscere brani da serie TV o film in riproduzione, tutto con grande semplicità. Una volta installata l’estensione, ritroverete la classica l’icona blu e cliccando su di essa si aprirà un pop-up rettangolare per avviare il riconoscimento. Durante il processo non dovrete ovviamente aggiornare o chiudere la scheda. Una volta riconosciuto il brano potrete riprodurlo interamente con Apple Music (dopo ovviamente aver eseguito l’accesso) ma potrete anche ottenere testi, video musicali e altro con un clic.

Sembra tuttavia che al momento ci siano ancora diversi problemi con il riconoscimento dei brani. L’estensione infatti non riconosce i brani in esecuzione anche dopo un minuto, senza generare nessun codice di errore. Al momento le cause non sono ben chiare ma stando ad alcune recensioni il problema sembra non presentarsi a tutti.

In attesa delle correzioni vi suggeriamo comunque di testare questa pratica estensione, che vi sarà sicuramente molto comoda in molti contesti.

MacBook Air M1 in sconto su

News