Gli sviluppatori sono meno interessati al Mac App Store

Più passa il tempo e più gli sviluppatori sembrano allontanarsi dal Mac App Store.

Un nuovo studio conferma che gli sviluppatori stanno perdendo interesse nel rilascio di nuove app sul Mac App Store.

sviluppatori mac app store

I dati raccolti da AppFigures ci dicono che il numero medio di nuovi titoli rilasciati sul Mac App Store è stato di 343 app al mese nel 2021, con giugno e luglio che hanno registrato risultati ancora peggiori con meno di 300 nuovi rilasci. Nel 2020, la media era di 392 app al mese.

Va specificato che Apple non fornisce le metriche esatte sul numero di nuove app che vengono rilasciate su App Store, né per iOS né per macOS, il che significa che le analisi si basano solo su stime. Detto questo, la versione iOS dell’App Store è molto più popolare, con na media di circa 100.000 nuove app o aggiornamenti a settimana.

Tra i motivi per spiegare la differenza con il Mac App Store, al primo posto c’è sicuramente il fatto che i Mac sono meno diffusi dei dispositivi iOS come iPhone e iPad. Inoltre, su macOS c’è molta più libertà ed è possibile distribuire app anche in modi alternativi, come il sito ufficiale della software house. Su iOS, tutto questo è (al momento) impossibile, a meno che non si effettui il Jailbreak.

La situazione potrebbe cambiare in futuro. Apple sta portando avanti una maggiore integrazione tra Mac e iPad, anche grazie ai chip Apple Silicon basati su ARM che, di fatto, permettono agli sviluppatori di programmare contemporaneamente sia per macOS che per iOS/iPadOS con relativa facilità. Al momento, però, solo pochi sviluppatori iOS hanno portato i loro prodotti su macOS.

MacBook Air M1 in sconto su

News