Low Power Mode: arriva il risparmio energetico su Mac

Anche i portatili di Apple potranno essere messi in modalità "risparmio energetico".

All’interno di macOS 12 Monterey, presentato oggi durante il keynote di apertura della WWDC 2021, è disponibile una nuova modalità di risparmio energetico per Mac dedicata ai portatili di Cupertino.

macOS 12 Monterey

Il risparmio energetico su Mac non ha mai avuto una vera e propria modalità dedicata ma poteva essere ottimizzato e personalizzato in base alle esigenze dell’utente tramite il pannello delle Preferenze di Sistema. Con la nuova release di macOS 12 Monterey, alla stregua di iPhone e di iPad, anche i portatili di Apple potranno contare su una modalità che consente di ridurre le richieste energetiche e preservare l’autonomia del computer.

Nel dettaglio, la Low Power Mode riduce la potenza del processore e la luminosità del display così da garantire una maggiore durata della batteria residua. I modelli di Mac compatibili con questa novità? La linea MacBook (inizi 2016 e successivi) e la linea MacBook Pro (inizi 2016 e successivi). Nessuna menzione invece per i MacBook Air, i quali sembrano sprovvisti di questa caratteristica senza una apparente spiegazione. Speriamo di scoprire presto il perchè di questa scelta, la quale avrà sicuramente delle motivazioni tecniche.

Per attivare questa modalità, apri Preferenze di Sistema e fai clic sull’opzione Batteria. Da qui, fai clic sul menu Batteria nel pannello di destra e abilita l’opzione Risparmio energetico. Su Mac è possibile scegliere se abilitare questa modalità solo quando si utilizza il MacBook scollegato o anche mentre è collegato all’alimentatore.

Per scoprire tutte le novità sul nuovo sistema operativo dedicato ai Mac potete leggere il nostro articolo completo con tutte le novità su macOS 12 Monterey.

MacBook Air M1 in sconto su

News