Adobe Lightroom CC si aggiorna con il supporto nativo ai chip M1

Adobe continua nel suo lavoro di aggiornamento della suite creative Cloud per supportare i nuovi chip M1.

Adobe ha rilasciato l’aggiornamento alla versione 4.1 di Lightroom CC che introduce il supporto nativo per i nuovi Mac con chip M1.

Adobe Lightroom CC

Adobe sta lavorando per portare il supporto ai nuovi Mac alle sue app Creative Cloud. Dopo il rilascio di Photoshop Beta avvenuto il mese scorso, l’azienda sta anche lavorando a una versione nativa per chip M1 di Lightroom Classic che sarà rilasciata il prossimo anno.

Vi ricordiamo, però, che tutte le versioni precedenti delle app di Adobe possono essere comunque utilizzate sui nuovi Mac ‌M1‌, ma verranno essere eseguite tramite il software di emulazione Rosetta di Apple, che traduce il codice x86 realizzato per Intel per consentirne il funzionamento sule macchine basate su Apple Silicon.

La nuova versione di Adobe Lightroom CC è scaricabile gratuitamente dal Mac App Store, ma richiede un abbonamento mensile di 12,49€.

MacBook Pro 16" (512GB) in offerta su

Fotografia