Ritorno a Scuola: i migliori Mac per gli studenti

I consigli sui Mac più economici per lo studio e l'università.

La scuola sta per tornare e vogliamo proporvi una lista di consigli sui migliori Mac per gli studenti e per le più disparate esigenze didattiche.

Migliori Mac studenti

Mac Mini

Questo è il Mac più indicato per gli studenti che svolgono le attività a casa e che non necessitano di un computer portatile da portare a scuola o in Università. Il Mac Mini è stato recentemente aggiornato con processori Intel (ottava generazione) più potenti che arrivano fino a sei core e che, coadiuvati da 8GB o più di RAM, offrono performance di alto livello.

È però importante ricordare che questo Mac non viene venduto con il solito corredo di accessori quindi è necessario procurarsi una tastiera, un mouse e un monitor per poterlo usare. Un grande vantaggio se si possiedono già questi accessori in quanto il prezzo di questo Mac Mini risulta decisamente accattivante.

L’unico accessorio che andrebbe necessariamente acquistato è il Magic Trackpad di Apple in quanto offre una profonda integrazione con il sistema operativo grazie alle varie gestures multi-touch che un semplice mouse non può offrire.

Il modello base costa 949€ (901€ al momento su Amazon) e offre un processore Intel Core i3 quad core a 3,6GHz, 8GB di RAM e 256GB di storage mentre il modello avanzato costa 1299€ (1142,69€ su Amazon) e offre un processore Intel Core i5 6-core da 3GHz (Turbo Boost fino a 4,1GHz), 8GB di RAM e 512GB di storage.

Consiglieremmo il modello base a tutti gli studenti che vogliono un Mac valido e affidabile per scuola e università senza però la necessità di programmi specifici, magari caratteristici di determinati corsi di studio. In questo secondo caso il consiglio è di acquistare il modello più performante così da avere più risorse durante l’uso di programmi più avanzati.

MacBook Air

Questo portatile è sicuramente il Mac da consigliare a chi studia spesso fuori casa o, semplicemente, a chi porta con sé il computer a scuola o in Università. Recentemente aggiornato, il MacBook Air offre potenza ed efficienza energetica unite ad un design compatto e al peso contenuto di soli 1,29kg. Il display da 13.3 pollici, di tipologia Retina con tecnologia True Tone, rende piacevolissima ogni sessione di studio o lavoro e non impatta più di tanto sull’autonomia che regge all’incirca 10 ore lavorative. Parlando di scheda tecnica, si arriva a processori Intel Core i7 quad-core di decima generazione e a 16GB di RAM, chiaramente in base alle varie configurazioni opzionali.

Le più comuni configurazioni sono più che sufficienti per tutti gli studenti, che siano universitari e non. Solo nel caso in cui serva lavorare in modo spinto con software particolari, ad esempio per modelli grafici e progetti di design, sarà necessario spingersi su MacBook Pro con scheda grafica dedicata. In alternativa, per tutti gli altri utilizzi scolastici ed accademici, il MacBook Air è il compromesso più bilanciato e completo.

Il modello base offre un processore Intel Core i3 dual-core da 1,1GHz (Turbo Boost fino a 3,2GHz), 8GB di RAM e storage da 256GB a 1229€ (1075,50€ su Amazon) mentre il modello avanzato offre un processore Intel Core i5 quad-core da 1,1GHz (Turbo Boost fino a 3,5GHz), 8GB di RAM e 512GB di storage a 1529€ (1361€ su Amazon ma con meno disponibilità).

L’unico accessorio che non può mancare su un portatile di questo tipo è un HUB USB-C che vi permette di accedere ad una serie di porte e connessioni utili per lavorare con serenità.

Questi sono i migliori Mac per gli studenti in previsione del prossimo anno scolastico ma le offerte indicate in questa pagina potrebbero scadere o subire variazioni senza preavviso. Il prezzo reale è quello visualizzato su Amazon al momento del checkout.

Approfondimenti