Gli ingegneri Apple raccontano il Mac Pro: “Così abbiamo evitato surriscaldamenti e rumori”

In una recente intervista, alcuni ingegneri Apple del Mac Pro hanno spiegato le soluzioni adottate per rendere la macchina silenziosa ed evitare surriscaldamenti.

Il nuovo Mac Pro è il computer Apple più potente mai realizzato e tutta questa potenza provoca un aumento della temperatura all’interno della macchina. Per evitare qualsiasi problema, gli ingegneri Apple hanno dovuto trovare nuovi modi per gestire queste temperatura e garantire allo stesso tempo un computer silenzioso.

flusso aria mac pro

Il design del nuovo Mac Pro è totalmente nuovo, non tanto all’esterno quanto nei componenti interni e nelle soluzioni adottate per dissipare il calore. Il guscio ha un motivo a graticcio per massimizzare il flusso dell’aria e rendere il sistema ultrasilenzioso, ma tutto questo è possibile grazie anche ad altre soluzioni interne e meno visibili.

Parlando a Popular Mechanics, gli ingegneri Chris Ligtenberg e John Ternus di Apple hanno rivelato come il loro lavoro sia servito affinché il Mac Pro non si surriscaldasse e non facesse troppo rumore.

L’involucro è la chiave per la gestione della temperatura sia per Mac Pro che in particolare per il Display XDR Pro, che può essere utilizzato sia in verticale che in orizzontale.

griglia mac pro

Il dispositivo ci offre un sacco di superficie, il che è estremamente vantaggioso“, ha affermato John Ternus, vicepresidente ingegneria ‘hardware in Apple. “Per il display volevamo liberare il flusso aereo attraverso i vari canali, indipendentemente dall’orientamento“. Parte di questa soluzione per dissipare il calore, indipendentemente dal fatto che il display fosse in verticale o in orizzontale, era rendere i fori emisferici anziché rotondi.

Ligtenberg, Senior Director of Product Design in Apple, spiega che le soluzioni usate in passato per dissipare il calore non erano sufficienti: “È molto facile intrappolare l’aria nei canali. Una soluzione comune era quella di avere un alloggiamento alettato, un dissipatore di calore. Non è stato possibile.

Inoltre, sia all’interno di Mac Pro sia nel Pro Display XDR ci sono diverse ventole, ma per il display servono solo a raffreddare determinati componenti non specificati. Ternus e Ligtenberg affermano infatti che i fori metallici annoiati consentono ai pannelli LED di funzionare correttamente e senza rischi di surriscaldamento.

Inoltre, i due ingegneri fanno sapere che il design a fori del Mac Pro consente di avere circa il 20% in più di “flusso d’aria” rispetto ai modelli precedenti.

v

Le ventole servono comunque per aiutare a dissipare il calore, ma per mantenere silenziosa la macchina Apple ha dovuto progettare delle particolari pale per le ventole.

I primi test confermano che il Mac Pro è eccezionalmente silenzioso. Tra l’altro, Ternus afferma che un grande obiettivo del team è stato quello di rendere il rumore che produce la macchina semplicemente meno fastidioso: “In alcuni casi puoi sentire qualcosa a un certo SPL [livello di pressione sonora], che però suona davvero bene. Non è un suono che ti fa innervosire!”. 

 

Hardware