Waltr 2: la nuova applicazione per il trasferimento dati su iPhone e iPad

Abbiamo già avuto modo di apprezzare le caratteristiche e funzionalità di “Waltr”, app per Mac che consente di trasferire su iPhone e iPad file di vari formati senza l’ausilio di iTunes. Gli stessi autori hanno deciso di rilasciare una nuova versione più completa.

schermata-2016-11-01-alle-09-13-27

Chi ha avuto modo di provare la prima versione di Waltr ha sicuramente apprezzato le funzionalità offerte. Gli iPhone 6, iPhone 6 Plus e iPad Air 2, insomma tutti i nuovi device di Apple (che montano il processore A8 e A8X) sono capaci di riprodurre i video in 4K. La scoperta è stata fatta dai creatori dell’app per Mac WALTR, che ci permette di trasferire file video su iPhone senza passare per iTunes e per i suoi limiti di formato. Bene, i nuovi iPhone e iPad non solo possono registrare in 4K come abbiamo avuto modo di vedere, se accompagnati da una specifica app (certo, non alla stessa qualità di una fotocamera professionale dedicata a questo formato, ma con risultati comunque soddisfacenti), ma ora possono anche riprodurre nativamente i file a questa risoluzione. Non solo video, ma anche audio ed il tutto senza l’ausilio di iTunes: MP3, MP4, AVI, CUE, WMA, M4R, AAC, M4V, M4A, FLAC, OGG, AIFF, APE e ALAC.

Potete scaricare la versione trial direttamente dal sito degli autori. Se siete già in possesso della prima versione, potete scaricare la nuova Waltr 2 al 50% di sconto. Waltr 2 mostra una nuovissima icona e tante funzioni in più: i formati video ed audio sopra citati possono essere trasferiti in modo più immediato, l’app offre un supporto più completo, perfettamente compatibile anche con le suonerie M4R e gli audiobook M4B, PDF, ePub, ecc.. Non mancano neanche il pieno supporto alla tecnologia ACR.

Per saperne di più potete visitare il sito softorino.com.

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
Multimedia