Nuovi MacBook Pro in arrivo a fine anno con Touch ID e una barra OLED sopra la tastiera

Stando ad una nuova previsione del sempre ben informato analista Kuo di KGI Securities, noto per aver spesso anticipato alcune mosse dell’azienda di Cupertino, Apple si starebbe preparando ad un importante refresh della linea MacBook Pro che, però, arriverà soltanto a fine anno.

13-retina-macbook-pro-1

Stando alle parole di Ming-Chi Kuo di KGI Securities e di altre fonti affidabili del settore, Apple ha in programma la presentazione di un nuovo MacBook Pro completamente rivisitato entro la fine dell’anno. Secondo Kuo il prodotto sarà “più sottile e più leggero” e il suo design verrà ispirato da quello del MacBook da 12″.

Tra le novità del MacBook Pro di fine 2016 troveremo anche il Touch ID e il supporto ad una nuovo display OLED touch screen che verrà posizionato sopra la tastiera. Stando alle prime indiscrezioni, questa nuova barra OLED dovrebbe sostituire i tasti funzione fisici presenti nelle precedenti tastiere dei MacBook. Si ipotizza, inoltre, che i nuovi MacBook Pro includeranno il supporto allo standard USB-C e al Thunderbolt 3.

In aggiunta al refresh dei MacBook Pro da 13 e da 15 pollici, Apple potrebbe presentare una nuova ed aggiornata versione del MacBook: si tratterebbe di un modello tutto nuovo e da 13 pollici che si affiancherebbe a quello da 12 pollici mantenendone il design. Il MacBook Air, continua Kuo, potrebbe diventare il MacBook entry level della linea, con rispettivamente il MacBook e il MacBook Pro come medio e top di gamma.

In passato si era suggerita la possibilità di vedere un nuovo MacBook Pro già a giugno ma, stando a questo nuovo e credibile rumor, probabilmente i nuovi Pro arriveranno solo a fine anno, che solitamente per Apple significa settembre/ottobre.

MacBook Air M1 in sconto su

News