Firewall per Mac: Hands Off si aggiorna e diventa compatibile con OS X El Capitan

Quando si parla di sicurezza sul web è facile pensare ad un firewall. Quanti di voi lo usano? Forse per alcuni è sufficienti quello presente in OS X, altri invece preferiscono far uso di app più complete realizzate da terze parti ed in grado di controllare sia il traffico in uscita, sia quello in entrata. A tal proposito, in passato abbiamo avuto modo di vedere da vicino le funzionalità offerte da “Little Snitch”, di cui vi riproponiamo la nostra recensione. Oggi, invece, vogliamo segnalarvi l’aggiornamento per un altro valido firewall per Mac denominato “Hands Off”, ora aggiornato per funzionare anche su OS X El Capitan.

Hands Off Mac pic0

I firewall sono appositi software capaci di proteggere la nostra privacy quando connessi ad internet. Di validi ne esistono ben pochi e fra questi non possiamo non segnalare Hands Off. Gli autori canadesi sono lieti di annunciare la nuova versione ora perfettamente compatibile con OS X 10.11 El Capitan ed i retina display. Inoltre, è stata migliorata la performace generale che permette al processore di lavorare a livelli ottimali migliorandone l’utilizzo. Hands Off versione 3.0 richiede almeno OS X 10.9.5 e può essere vostro al prezzo di 49,99 dollari. L’upgrade dalla versione 2.x ha un prezzo pari a 14,99 dollari, mentre coloro che hanno provveduto all’acquisto dal primo giugno 2015, possono scaricare la nuova versione completamente gratis. E’ anche possibile provare gratuitamente la versione DEMO scaricandola da qui.

Hands Off! permette di monitorare e controllare se ed in che modo le applicazioni presenti sul nostro Mac accedano alla Web (sia per il traffico in entra, sia per quello in uscita), impedendo che i nostri dati siano trasmessi a terzi senza il nostro esplicito consenso. Il pilastro portante, però, e questo fin dal primo rilascio, è l’estrema semplicità con cui tali opzioni possono essere definite, grazie ad una interfaccia grafica gradevole e priva di fronzoli.

Per saperne di più potete visitare il sito ufficiale Oneperiodic.com.

Aggiornamenti