iTunes in Russia serve contenuti a “luci rosse” per errore

iTunes è recentemente arrivato anche in Russia, ma non senza qualche “problema”. Il software dell’azienda ha infatti iniziato a servire inaspettatamente contenuti pornografici.

Apple ha recentemente lanciato iTunes anche in Russia, ma il lancio non è passato affatto inosservato, specialmente per i contenuti. Stando a quanto riportato da molti siti iTunes avrebbe infatti contenuto pubblicità per siti pornografici nella sezione “Film” del software. Queste pubblicità sarebbero presenti specificatamente nella sezione “more films in different language”, ma secondo quanto segnalato dal blog iPhones.ru il problema sarebbe stato causato da alcuni link segnaposto temporanei xxx:

Aggiornamento: probabilmente il problema sorge a causa dei link: le persone responsabili di iTunes hanno inserito come link temporanei xx.xx.xx. Questo sito effettivamente esiste e, come abbiamo visto oggi, non ha nulla a che fare con gli ideali della compagnia. Attendiamo che il problema venga risolto.

Gli utenti hanno inoltre sperimentato difficoltà nell’usare iTunes ed App Store a livello internazionale ed è possibile che questo sia in qualche modo collegato con i problemi sorti in seguito al lancio di iTunes in Russia. Si tratta di una questione comunque poco trascurabile soprattutto per le considerazioni espresse dall’azienda californiana proprio in merito alla possibilità che contenuti pornografici potessero essere introdotti su iTunes.

Fonte: 9to5Mac

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
News