Apple conferma: MobileMe mail sarà accessible anche dopo il 30 giugno 2012

Secondo quanto riportato da MacWorld, Apple avrebbe confermato che MobileMe mail sarà accessibile anche dopo il 30 giugno 2012, ultimo giorno a disposizione degli utenti MobileMe per migrare i propri dati su iCloud.

Nonostante ad inizio mese Apple abbia informato i clienti MobileMe che non avevano ancora spostato i propri dati su iCloud dell’estensione del periodo di transizione fino al 30 giugno 2012, il nuovo limite scelto dall’azienda si sta inevitabilmente avvicinando.

Come riportato da Joe Kissell a TidBits, la pagina di transizione da MobileMe ad iCloud include ora la seguente informativa:

Dal primo maggio è possibile scegliere di continuare a utilizzare la posta di MobileMe anche sui dispositivi che non soddisfano i requisiti di sistema per iCloud. Basta andare su me.com/move e selezionare l’opzione per continuare a utilizzare la vostra email anche dopo la chiusura di MobileMe. Una volta completato questo breve processo, la posta continuerà a funzionare sui dispositivi che non soddisfano i requisiti per iCloud dopo la chiusura di MobileMe che avverrà il 30 giugno 2012.

Apple comunica che dal 30 giugno 2012 in poi sarà possibile accedere alla propria mail MobileMe solo tramite l’indirizzo me.com/move. Allo stesso tempo TidBits rende noto che è comunque possibile configurare la propria casella MobileMe in un client di posta, tra cui Mail su OS X. Per farlo basterà configurare l’account come uno di tipo IMAP e inserendo il server imap.mail.me.com. Ovviamente non sappiamo dirvi se questo trucchetto sarà funzionante anche dopo il 30 giugno oppure no.

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
News