iTwin per Mac è finalmente realtà!

Poche ore fa, SlideToMac ha assistito alla presentazione ufficiale di iTwin per Mac. In attesa che il nostro inviato prepari tutto il materiale e pubblichi una completa recensione su questo accessorio, vi ricordiamo che iTwin è il o primo dispositivo Plug’n’Play per l’accesso in remoto ai file personali.


Autentica ha annunciato oggi, in anteprima mondiale, la disponibilità dell’aggiornamento di iTwin che lo rende compatibile anche con Mac OS X.

iTwin è il rivoluzionario dispositivo Plug ‘n’ Play per connettere due computer online, siano essi basati su Windows o Mac OS in qualsiasi parte del mondo, in modalità semplice e sicura.

iTwin rende l’accesso remoto ai file personali facile come l’utilizzo di una chiavetta USB, permettendo di riprodurre i contenuti di un computer su un altro con una connessione internet (tra Mac e Mac, Mac e PC e tra PC e PC).

Da oggi anche gli utenti Mac potranno avvantaggiarsi delle funzionalità di iTwin per accedere, condividere, copiare e salvare come back-up documenti di lavoro, musica, fotografie o file e cartelle di ogni tipo, di cui si ha bisogno quando si è lontani dal proprio computer. Gli utenti professionali di iTwin possono anche collaborare accedendo in remoto e modificando i file con un controllo completo delle versioni.

iTwin permette di disporre di un “cloud” privato e sicuro grazie alla crittografia AES-256 di livello militare e al Token per l’autenticazione con ID univoco, ed evita così di ricorrere ad abbonamenti e a costosi servizi di file sharing online – con la preoccupazione di perdere i propri dati – o a limitate chiavette USB. Con iTwin il limite di spazio è l’hard disk del proprio Mac o PC.

Le due metà di iTwin sono già abbinate al momento dell’acquisto con una chiave criptata unica, che solo le due metà di iTwin riconoscono. Inserendo le due metà di iTwin nelle porte USB di due computer connessi a internet, ovunque essi siano, queste funzioneranno come un cavo virtuale di collegamento. Inoltre iTwin riconosce se i due computer si trovano all’interno della stessa rete locale, con un significativo aumento delle prestazioni.

iTwin garantisce un livello di sicurezza elevatissimo: a differenza di una classica memoria flash USB, nessun dato è conservato all’interno della chiavetta. iTwin, inoltre, permette di stabilire una password per l’accesso ai file e la comunicazione tra le due metà può essere interrotta immediatamente con un semplice clic in remoto, evitando ogni problema nel caso si perdesse il dispositivo. In caso di necessità come il furto o lo smarrimento, iTwin può essere disabilitato in remoto con semplici passaggi.

Le funzioni di iTwin comprendono:

  • accesso alle cartelle iTwin remote anche dai menù dei programmi;
  • media streaming: riproduzione in remoto di un contenuto multimediale, come un video o una canzone, senza upload del file stesso;
  • pieno supporto di funzionamento tramite Proxy autenticato.

L’aggiornamento software di Twin per Mac è disponibile da oggi ed è scaricabile gratuitamente all’indirizzo: www.itwin.com/mac

iTwin è disponibile al prezzo consigliato di 99 € (IVA inclusa) presso i principali rivenditori dell’elettronica di consumo e webshop.

iTwin è supportato da Windows 7, Windows Vista e Windows XP, nelle versioni a 32 e 64 bit. Da MAx OS X a 32 e 64 bit. Gli utenti Mac possono utilizzare iTwin anche con Boot Camp, con Windows in modalità virtuale o su partizione dedicata.

Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.itwin.it/

MacBook Air M2 in sconto su amazon logo

Accessori