Google come Apple, arriva il supporto alle passkey su Chrome

Il 2023 potrebbe essere l'anno in cui le vecchie password così come le conosciamo oggi saranno solo un vecchio ricordo, grazie allo standard passkey.

Google ha annunciato che le passkey sono ora supportate nell’ultima versione di Chrome per macOS.

Dopo l’annuncio di Apple che Safari in macOS 13 e iOS 16 supporterà lo standard, anche Chrome Stable M108 inizia a supportare passkey.

Le passkey sono uno standard di accesso più semplice e sicuro per i siti Web che consente di utilizzare una chiave crittografata anziché una password per autenticare app e siti Web. Il processo è simile all’autenticazione a due fattori di Apple in quanto utilizzerai un dispositivo per convalidare le tue credenziali, ma non dovrai impostare o ricordare una password effettiva o utilizzare un codice monouso. Invece, il dispositivo genererà una chiave privata che fungerà da password di accesso quando è nelle vicinanze. Come spiega Google: “Dal punto di vista dell’utente, l’utilizzo di passkey è molto simile all’utilizzo di password salvate, ma con una sicurezza notevolmente migliore“.

Il processo di Chrome è simile a quello di Safari. Quando accedi a un sito Web sul tuo Mac, ti verrà chiesto di creare una passkey con il tuo nome utente sul tuo iPhone o smartphone Android tramite Bluetooth o un codice QR. Una volta che ti sei autenticato tramite un passcode biometrico o del dispositivo, la passkey verrà salvata sul tuo dispositivo e consentirà l’accesso a quel particolare servizio. L’autenticazione passkey verrà salvata sul tuo dispositivo. Google afferma che le passkey su macOS si sincronizzeranno tramite un futuro aggiornamento.

Apple richiede che il tuo ID Apple abbia l’autenticazione a due fattori abilitata durante la creazione delle passkey. Queste passkey ono anche crittografate end-to-end nel portachiavi iCloud.

 

0 secondi di 15 secondiVolume 0%
Questo annuncio finirà tra 15

Le passkey sono state piuttosto lente a diventare mainstream, ma ora che Google e Apple le supportano entrambe nei loro browser, l’adozione dovrebbe aumentare. La funzione viene implementata come parte della versione 108.0.5359.98 e puoi vedere le tue passkey nella sezione Compilazione automatica delle preferenze di Chrome.

iMac in sconto su

Aggiornamenti